Rasayana Linea Capelli Triphala

Rasayana Linea Capelli Triphala

Buongiorno Ragazze/i, oggi vi presento la Linea Rasayana al triphala.

Questa linea è stata presentata al sana 2019 ed ha riscosso molto successo tra le utenti. Ero incuriosita da questo brand ed in particolare di questa linea, gestendo un gruppo Facebook dove si tratta della cura dei capelli, la prima domanda che viene posta, specialmente nel periodo autunnale, è: <<perdo i capelli come posso fare?>>

Ovviamente se non ci sono problemi come stress, problemi medici o carenze, è una normale caduta stagionale. Di solito questa fase inizia a metà agosto per poi completarsi e finire intorno ad ottobre, ovviamente incide anche il luogo dove risiediamo, in montagna per esempio fa freddo prima.

Questa linea ci aiuta ad affrontare questo periodo con più tranquillità, andando a prevenire e rinforzare i vostri capelli.

La linea è composta da tre prodotti , una lozione rinforzante, uno shampoo ed un leave-in . Cliccando sulle immagini sotto leggerete le recensioni complete su questi tre prodotti.

Ho fatto alla Titolare Luana una piccola intervista, per conoscere meglio la filosofia aziendale ed entrare nel cuore della Linea Triphala.

Monia P.: <<Parlami di come è nata Rasayana? >>
Luana Rasayana: <<Rasayana Biocosmesi è nata dalla nostra passione per la cosmesi ecobio unita a quella per l’Ayurveda. Io, Luana, sono un’operatrice ayurvedica, appassionata di India, ho lavorato a lungo in Oriente, in Bangladesh, dove ho avuto modo di conoscere la millenaria cultura locale. Stefano, invece, si occupa di comunicazione da trent’anni e tutto ciò che riguarda la grafica dei nostri prodotti è frutto della sua esperienza e ispirazione. Insieme cerchiamo di creare dei cosmetici che siano ricchi di materie prime benefiche, efficaci, piacevoli nell’utilizzo e belli da vedere, per rendere l’esperienza del cosmetico il più coinvolgente possibile. Inoltre, cerchiamo di rendere il mondo dell’Ayurveda più fruibile con dei prodotti facili da utilizzare per chiunque.>>

Monia P.: <<Come è nata la linea Rasayana Triphala, e come mai avete scelto appunto il Triphala come ingrediente principale dei vostri Prodotti?>>
Luana Rasayana: <<Abbiamo scelto di realizzare una linea con Triphala ayurvedico perché è un rimedio antichissimo, che si è diffuso anche qui da noi ma che viene utilizzato molto per uso interno e poco per uso esterno. Invece, l’Ayurveda considera le piante che compongono il Triphala (amalaki, bihitaki e haritaki) benefiche sia per la pelle che per i capelli.
Quindi anche in questo caso, abbiamo scelto di rendere facilmente utilizzabili delle erbe ayurvediche, creando dei prodotti già pronti.
Ma come sempre facciamo, abbiamo unito il Triphala a piante della nostra tradizione erboristica e a principi attivi cosmetici efficaci.>>

Monia P.: <<Quali Dosha la linea Rasayana al Tripala influenza? >>
Luana Rasayana: <<Triphala è un rimedio tridoshico e rasayana, ossia adatto a bilanciare tutti e tre i dosa e promotore della longevità. Infatti, si adatta ad ogni costituzione ed è ricco di antiossidanti naturali.
Lo abbiamo unito in questa linea ad altre piante che l’Ayurveda considera benefiche per i capelli come il Brahmi e la Centella Asiatica, che aiutano a rinforzare la chioma, a renderla più resistente e a prevenire le rotture.>>

Monia P.: <<Avrete nuove uscite cosmetiche in occasione del prossimo anno?>>
Luana Rasayana: <<Stiamo lavorando a dei nuovi prodotti per ampliare la nostra linea, anche seguendo i suggerimenti dei nostri clienti. Come sempre, dedichiamo molto tempo alla fase di ricerca e di test prima di lanciare un prodotto. Siamo certi che chi ama i nostri prodotti apprezzerà la cura che c’è dietro il lancio di un prodotto, anche se questo comporta necessariamente un’attesa.>>

…… di sicuro saranno delle meravigliose novità, sempre dedite al mondo ayurvedico.

Vi lascio un video introduttivo di tutta la linea Rasayana al Triphala.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

La Titolare Luana di RASAYANA BIOCOSMESI ci spiega e parla della nuovissima Novità Sana 2019: Linea Capelli Al Triphala 💕 Buona Visione

Un post condiviso da Progetto Rapunzel (@progettorapunzel3) in data:

Approfondimenti:

Se avete letto l’intervista avrete notato la denominazione Dosha, vediamo nel dettaglio quali sono e quale parte dell’uomo sono collegati. Secondo l’Ayurveda il corpo fisico è pervaso da tre dosha (energie vitali) in proporzioni diverse. Questi determinano tramite il loro stato di equilibrio o squilibrio rispetto alla costituzione individuale (prakriti) lo stato di benessere o malattia dell’individuo. Ogni dosha è composto da due elementi (panca-mahabhutani) e ha determinate qualità (guṇa) che li caratterizzano.
I tre dosha sono:
Vata: composto da spazio (akasha) e aria (vāyu), è il principio del movimento, legato a tutto ciò che è movimento nel corpo (sistema nervoso, respirazione, circolazione sanguigna, …). Le sue qualità sono: freddezza, secchezza, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, durezza, ruvidezza e fluidità. La sua sede principale è il colon e i suoi 5 sub-dosha sono: Prana, Udana, Samana, Apana e Vyana.
Pitta: composto da fuoco (tejas) e acqua (jala), è il dosha legato alla trasformazione, alla digestione intesa sia a livello fisico (stomaco, fuoco digestivo detto anche agni) sia a livello mentale (elaborazione delle emozioni). Le sue qualità sono: caldo, untuoso, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, morbidezza, levigatezza, chiarezza e fluidità. La sua sede principale è l’intestino tenue e i suoi 5 sub-dosha sono: Pacaka, Ranjaka, Sadhaka, Alochaka e Bhrajaka.
Kapha: composto da acqua (jala) e terra (prithvi), è il dosha legato alla coesione, al tener unito, è proprio dei fluidi corporei, lubrifica e mantiene il corpo solido e uniforme. Le sue qualità sono: freddezza, umidità, pesantezza, grossolanità, stabilità, opacità, morbidezza, levigatezza e densità. I suoi cinque sub-dosha sono: Kledaka, Avalambaka, Bodhaka, Tarpaka e Slesaka.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0