Cronogramma Capillare (CC)

Molto spesso leggiamo, da chi si avvicina per la prima volta al nostro gruppo FB “OFFICIAL PROGETTO RAPUNZEL ITALIA – CAPELLI SANI E FORTI”, la domanda: <<Cos’è il CC?>>

Cercheremo di spiegarlo nel modo più semplice possibile.

Il cronoprogramma capillare (CC) è “un’agenda per i trattamenti atti a ripristinare le sostanze necessarie affinché i capelli siano sempre sani e forti”.
Con questo sistema di trattamento esplicato nell’arco di tutto il mese e che può essere ripetuto tutte le volte che è necessario, i capelli vengono idratati ( I ), nutriti ( N ) e ricostruiti ( R ) con cure settimanali utilizzando diversi prodotti cosmetici BIO commerciali, maschere Home Made e/o erbe ed hennè.
Sembra complicato, ma non lo è, ci vuole un po’ di pazienza inizialmente per capire come funziona e sopratutto imparare a riconoscere cosa i tuoi capelli hanno più bisogno…oltre alla volontà di seguire correttamente il trattamento. I vantaggi, tuttavia, sono molti: capelli morbidi, lucenti e completamente sani.

Il Cronogramma Capillare, per capelli sani, è composto in media da: otto idratazioni, tre nutrizioni e una ricostruzione al mese. (lavaggio da 3 volte alla settimana)
(I calendari base li trovate nell’album del gruppo “Official Progetto Rapunzel Italia” o effettuando un piccolo test più giù)

Spieghiamo le tre fasi del “Cronogramma Capillare”

Idratazione ( I ):
Come agisce: l’idratazione apporta l’acqua all’interno del capello. I capelli diventano più morbidi al tatto e più luminosi.
Chi ne ha bisogno: Tutti i capelli devono essere idratati, poichè le aggressioni esterne ed il nostro stile di vita possono danneggiare la chioma, creando così doppie punte, capelli secchi ect.
Nutrizione ( N ):
Come agisce: L’obbiettivo principale di questa fase è quella di apportare i lipidi (oli) necessari ai nostri capelli
Chi ne ha bisogno: le persone che hanno capelli secchi, opachi e senza movimento. Il risultato sarà capelli setosi, corposi e lucenti.
Ricostruzione ( R ):
Come agisce: la ricostruzione ripristina la massa e le proteine ​, restituendo rigidità e forza ai capelli. È estremamente importante che sia fatta almeno una volta al mese. I capelli saranno più pieni e robusti.

(Attenzione non abusare di ricostruzioni con maschere commerciali o ricette home made, sono consentite al massimo 2 volte al mese. SOLO con l’hennè (lawsonia Inermis) e con le erbe come Sidr o Cassia e possibile eseguire questa fase anche una volta a settimana).

Vale la pena ricordare che NON esiste una regola fissa o un calendario fisso!!
L’unica cosa però da tenere in mente è che bisogna sperimentare e osservare come reagiscono i tuoi capelli, riuscendo ad individuare “ciò di cui hanno più bisogno”, un’altro aspetto di fondamentale importanza è quello di rispettare l’intervallo minimo di 48 ore tra un trattamento e l’altro.

Come faccio a sapere se i miei capelli hanno bisogno di I, N o R?

Questo è probabilmente il dubbio più comune che spesso ci esprimono. Come si fa a sapere se i capelli hanno bisogno di idratazione, nutrizione o ricostruzione?

Non lo si può definire, tutto dipende dall’esigenza e dalla condizione dei capelli: “Se sono sani, i trattamenti saranno meno numerosi rispetto ad un capello danneggiato. Ma a prescindere da ciò, le tre procedure sono indicate per tutti i tipi di capelli, dal momento che ogni capello viene esposto, a fattori climatici (vento, inquinamento) oppure a fattori chimici”.
Per sapere di cosa hanno bisogno di più i tuoi capelli, dovresti analizzarli:

In che stato sono? Si stanno spezzando? Spenti? Con doppie punte?
A quali procedure i tuoi capelli sono stati sottoposti: tinture? Stirature? Decolorazioni?Shatush e balayage? Ecc…
Considera inoltre se i tuoi capelli sono sottili, lisci, spessi, ricci, grassi, ecc.
È quindi difficile parlare di una regola ma alcuni suggerimenti possono aiutarti a capire di cosa hanno bisogno i capelli al momento, vediamo quali sono:

-Capelli opachi, spenti, secchi: sicuramente hanno bisogno di idratazione. E ricorda: tutti i capelli hanno bisogno di idratazione.
-Capelli con crespo, poco voluminosi e porosi: probabilmente hanno bisogno di idratazione o nutrizione.
-Capelli molto fini, con doppie punte e fragili: probabilmente hanno bisogno di ricostruzione.

Ricordiamo che tutti i capelli avranno bisogno di idratazione, nutrizione e ricostruzione ad un certo punto. Un capello che ha bisogno di molta idratazione in alcuni periodi, per esempio, potrebbe richiedere più nutrizioni in altro periodo.

In aiuto potreste rispondere a questo piccolo test, ovviamente il risultato è indicativo, ma iniziamo con qualcosa (ringrazio Roberta per questo simpatico test, che ha preparato per voi!!!). Vi ricordo anche che una volta capito cosa i capelli gradiscono di più tra le tre fasi , potrete personalizzarvi la tabella, ricordando che durante l’arco del mese nessuno delle tre fasi deve essere escluso.


Domande e risposte 

F.A.Q Cronogramma Capillare

Il test della porosità del Capello lo trovate in questo Articolo

Test Porosità del capello

 

Newer Post
Older Post

COMMENTS

WORDPRESS: 33
  • comment-avatar
    Daniela 4 anni ago

    Ciao a tutte, sto seguendo il cc da alcuni mesi, ho capelli fini, lisci, impoveriti sulle lunghezze in quanto si assotigliano, così alla radice ne ho parecchi e abbastanza voluminosi mentre le lunghezze sono devitalizzate e deboli. Mi lavo i capelli 2 volte a settimana e seguo 4 idratazioni, 2 nutrizioni e 2 ricostruzioni. Può andare bene? O forse è meglio fare una nutrizione in più, visto anche le temperature basse di questo periodo? Grazie dei consigli!

    • comment-avatar

      Il calendario si personalizza, se hai bisogno di più nutrizione sostituiscila, oppure il contrario, ascolta solo i capelli , mi raccomando sempre il leave-in è fondamentale

      • comment-avatar
        Daniela 4 anni ago

        Sì penso di sostituire una idratazione con una nutrizione perché penso che i miei capelli abbiano più bisogno di essere nutriti in questo periodo e sto usando l’olio di amla di Khadi che è ottimo per i miei capelli sottili. Scusami per leave in cosa intendi? Dopo il trattamento idratante o nutritivo o rinforzante devo mettere alcune gocce di olio prima di asciugare? Grazie!

  • comment-avatar
    Graziella 4 anni ago

    Buonasera, Vi seguo da un pochino e mi sono decisa dei CREDERCI ! Vorrei migliorare L aspetto dei miei capelli un po’ rovinati dall uso della piastra, sono mossa e li vorrei lisci… vorrei fare pace con me stessa… ? Come posso iniziare? Quale CC? Non sono molto pratica e preferirei prodotti pronti Grazie per l aiuto

  • comment-avatar
    Marta 3 anni ago

    Ciao a tutte.
    Vorrei cominciare il CC, ma non mi è ben chiara una cosa: le varie fasi (I, N, e R) riguardano “solo” la maschera post shampoo? Il resto (shampoo, leave-in…) rimane il mio solito?
    Poiché non sempre ho il tempo e la possibilità di preparare delle maschere hand-made, posso usare delle maschere già pronte?
    Grazie.

  • comment-avatar
    feliciana cristallo 3 anni ago

    Ciao a tutte. Vorrei iniziare il CC, ma non so davvero da dove partire. Ho i capelli normali e punte leggermente secche. Mi aiutate per favore nel consigliarmi shampoo, balsamo e maschere? grazie in anticipo 🙂

  • comment-avatar
    Anna 2 anni ago

    ciao, mi approccio per la prima volta al cc. Una volta individuato il proprio calendario, è necessario che nel giorno dedicato a N ad esempio, tutti i prodotti siano nutrienti (shampoo, balsamo e/o maschera e leav-in)? oppure si può usare per tutte le fase di I,N e R uno shampoo di base idratante e poi cambiare solo il tipo di maschera quindi I, N o R? grazie

    • comment-avatar

      Ciao Anna,
      solo la maschera rientra nella classificazione in merito al CC e quindi solo quella va cambiata in base al proprio calendario.
      Trovi Recensioni sul sito a questo link: https://www.progetto-rapunzel-italia.net/category/recensioni/recensioni-maschere/
      e le maschere da bioprofumerie classificate in base al CC a questo link: https://www.progetto-rapunzel-italia.net/maschere-capelli-da-bioprofumeria/
      poi usufruire anche di codici sconto per le bioprofumerie partner al seguente link https://www.progetto-rapunzel-italia.net/collaborazioni-e-codici-sconto/

      Ricordati che una volta capito come funziona ed una volta capito anche come i suoi capelli reagiscono di personalizzare la tabella secondo le necessità

      • comment-avatar
        LORENZA PERRERO 2 anni ago

        Ciao, grazie mille per tutte le preziose informazioni, leggo sempre le tue recensioni e seguo i consigli dati ma, approcciandomi al CC non ho capito una cosa. La maschera per i capelli (ho appena acquistato quella all’acido jaluronico Zaffiro Organica) va usata al posto del balsamo? Io la utilizzo così ma leggendo i commenti mi sembra di capire che in realtà ad ogni lavaggio vada comunque usato il balsamo, ma è davvero così? e va usato prima o dopo la maschera? grazie mille!!

        • comment-avatar

          Ciao Lorenza,
          la maschera va utilizzata dopo lo shampoo e dopo la maschera il balsamo, basta 1 minuto di posa del balsamo e solo sulle lunghezze.

          • comment-avatar
            lorenza 2 anni ago

            grazie mille! un’ultima cosa, avendo i capelli sottili molto trattati prima dello shampoo faccio sempre un impacco con il luxury oil Ambaduè (che lascio agire anche tutta la notte), pensi vada in conflitto con il CC?

          • comment-avatar

            Ciao Lorenza, potrebbe appesantirti quando hai Nutrizione i capelli. Ma comunque no non vanno in conflitto

  • comment-avatar
    Fatima 2 anni ago

    Salve io avrei bisogno di consigli i miei capelli fanno fatica a crcesce e si spezzano le punte vorrei cominciare a curarli potete darmi dei consigli cosa devo usare cosa devo fare grazie

  • comment-avatar
    Eligia Napoletano 2 anni ago

    Ciao, perdonatemi. Vorrei iniziare il CC ma non capisco come procedere.
    Ovvero: se devo fare 8 idratazioni al mese, cosa devo fare per idratare? Usare solo shampoo idratante?

  • comment-avatar
    Natascha 2 anni ago

    Ciao,mi approccio per la prima volta al CC. Ho effettuato il vostro test e se non ho capito male per I, N ed R vado solo a modificare la maschera per capelli,usando lo stesso shampoo e balsamo.
    Premetto che ho i capelli fini, decolorati in quanto sono castana naturale mentre da 6 mesi sono bionda, e non riesco a stare senza piastra per capelli altrimenti sono un disastro, ingestibili..i capelli sono molto secchi a causa delle decolorazioni e della piastra stessa lo so. Aggiungo che si ungono anche mooooolto velocemente, soprattutto nella parte alta posteriore. Un disastro insomma.
    Mi chiedevo quale shampoo e balsamo usare per pulire molto bene la cute ed evitare questo unto sul capello (uno shampoo purificante? Ne ho visto uno disintossicante della Unique Beauty..) Prima di leggere i vostri consigli credevo di dover utilizzare completamente una linea idratante ma forse dovrei pulire a fondo la cute con shampoo adeguato e poi seguire il CC a questo punto.
    Chiedo consiglio, che tipo di shampoo usare, purificante o idratante o altro addirittura? E anche quale balsamo a seguito delle diverse maschere INR? Possibilmente prodotti bio in commercio non home made
    P.s. Per leave in si intende qualsiasi trattamento pre asciugatura, esempio un anti crespo, o sono i balsami senza risciacquo e i prodotti chiudi scaglie?
    Scusate le mille domande ma non sono proprio brava in materia.
    Grazie
    Natascha

    • comment-avatar

      Ciao Natasha, allora se ha cute rassa e lunghezze secche prima cosa deve alternate 2 shampoo, non nello stesso lavaggio, uno delicato ed uno specifico per cute grassa, lo shampoo va diluito , ovviamente deve trovare la % di diluizione in base allo shampoo ti lascio alcuni link in merito, nelle recensioni degli shampoo trova delle recensioni sia per capelli delicati che quelli specifici , come mio consiglio shampoo purificante Setarè e shampoo per lavaggi frequenti sempre di Setarè, ottimo anche il balsamo sempre dello stesso brand

    • comment-avatar

      Questi sono i link riguardo alla diluizione dello shampoo: https://www.progetto-rapunzel-italia.net/diluire-lo-shampoo/
      per i leave-in si intende qualsiasi prodotto che si mette prima di asciugare i capelli e senza risciacquo.

  • comment-avatar
    Veronica 2 anni ago

    Ciao, ho i capelli ricci con porosità alta ( risultato dal test). Suppongo che oltre al CC dovrei fare attenzione al risciacquo. Mi potrebbe dare un consiglio per chiudere le squame del capello ?grazie 🤗 

  • comment-avatar
    Francesca 2 anni ago

    Ciao ho un dubbio ho I capelli mossi e li lavo una volta a settimana.. Come potrei organizzare un cc completo? Grazie grazie

  • comment-avatar
    Giada 2 anni ago

    Ciao, a quanto ho capito per essere efficiente questo metodo deve essere fatto per 4 o 6 settimane. Ma dopo questo periodo, bisogna smettere? Magari rifarlo ogni tot?

  • comment-avatar
    Giulia 6 mesi ago

    Buongiorno, ho appena fatto il test del CC e avrei delle domande. Devo lavare i capelli circa tre volte alla settimana perchè facciò regolare attività fisica. Ho i capelli tendenzialmente sani, bassa porosità, lisci e sottili. Uso hennè e prodotti bio da anni, non decoloro e uso erbe ayurvediche. Idratazione, Nutrizione e Ricostruzione fanno riferimento all’utilizzo di specifici shampoo/balsamo, oppure agli impacchi? L’hennè vale come programma di Ricostruzione? Grazie.

  • DISQUS: 0