Leave-In – Cos’è e info generali

Leave-In – Cos’è e info generali

  La parola Leave-in in inglese significa "rimanere su", si tratta di un prodotto senza risciacquo che si applica sulle lunghezze dopo averli

La Forfora – Cosa è, cause e rimedi
Lavaggio No Poo (Senza Shampoo)
Le 10 Regole per i capelli grassi
I capelli in primavera
Risciacqui per capelli

 

La parola Leave-in in inglese significa “rimanere su”, si tratta di un prodotto senza risciacquo che si applica sulle lunghezze dopo averli lavati o quotidianamente per proteggerli.

Il trattamento di condizionamento di tipo “leave-in” è solitamente il quarto passo subito dopo il lavaggio. (per chi segue il Cronogramma Capillare viene applicato dopo il balsamo)
Il leave-in viene utilizzato per aggiungere un ulteriore condizionamento ai capelli e per fornire alle vostre lunghezze la necessaria umidità e morbidezza.
Questo prodotto è disponibile in diverse forme: liquido, creme o spray: in questo link trovi delle recensioni sui leave-in

Puoi stenderlo sui capelli con le dita come un normale balsamo o puoi optare per uno spray.
Le formule leggere possono anche essere utilizzate sui capelli asciutti tra un lavaggio e l’altro per ripristinare l’umidità persa e dare idratazione ai capelli.

Vantaggi dell’utilizzo di un Leave-in:
– Idrata i capelli secchi
Lo scopo principale dei leave-in è di fornire ulteriore idratazione e mantenere i capelli idratati. Questi prodotti sono ottimi per i tipi di capelli più crespi, che hanno bisogno di più umidità. I condizionatori/leave-in contengono tipicamente umettanti che aiutano a idratare e ammorbidire le lunghezze e renderle più elastiche e più forti. I condizionatori a base d’acqua penetrano più facilmente nella ciocca dei capelli rispetto ai prodotti a base di olio e lasciano i capelli idratati più a lungo.
– Districa i capelli annodati
Un buon condizionatore “leave-in” contiene ingredienti che aggiungono districabilità e morbidezza ai capelli ribelli, rendendo il processo districante molto più agevole. Se i capelli si aggrovigliano e si annodano facilmente, questo prodotto aiuterà a sciogliere i nodi e renderà i capelli pettinabili e facili da modellare. Un trattamento “leave-in” fortifica i capelli per resistere alle rotture, scongiurando così le doppie punte.
– Rende i capelli più maneggevoli e più reattivi allo styling
Un trattamento “leave-in” può migliorare la maneggevolezza dei capelli, rendendo più facile lo styling . Questo prodotto offre una presa flessibile che è perfetta per i capelli ricci quando si desidera aggiungere quel tocco ai tuoi ricci. Puoi riapplicarlo per tutta la giornata per idratare nuovamente i capelli e rinfrescare il tuo stile.
– Protegge i capelli dai danni ambientali
Sole, smog , freddo invernale, caldo estivo, sbalzi di temperatura repentini (da fuori a dentro casa) rendono i capelli ruvidi e asciutti. I Leave-in sono progettati per ricoprire i capelli e proteggere i capelli dagli effetti dannosi degli agenti ambientali.
– Funziona come una barriera quando asciughiamo
Prima di asciugare è necessario utilizzare un leave-in. (no piastre ect.) Un balsamo per capelli “leave-in” funziona come un termoprotettore usando il phon tiepido/freddo, fornendo uno strato extra di protezione contro i danni che possono essere causati dal calore. Utilizzare un condizionatore leave-in prima dell’asciugatura per mantenere la maggior parte dell’umidità nei capelli ed evitare che i capelli si secchino
(ricordiamo che nulla protegge dal calore 👉🏻 “Termo-prottettori Piastre ed Arricciacapelli” )
– Maggiore lucentezza
Il leave-in rivitalizza i capelli danneggiati e protegge i capelli dai raggi UVA / UVB e da altri fattori ambientali che possono portare allo sbiadimento dei capelli. Il colore dei capelli appare più brillante e vibrante dopo l’applicazione di un condizionatore leave-in.
– Combatte l’effetto crespo
Se hai a che fare con i capelli secchi e crespi, ci sono buone probabilità che tu possa trarre beneficio dall’aggiunta di un condizionatore leave-in al tuo regime. Un buon trattamento condizionante migliora la morbidezza del capello e offre un controllo prolungato del crespo bloccando l’umidità nel fusto del capello. Questo prodotto fa anche un ottimo lavoro nel ridurre l’effetto crespo causato dall’elettricità statica (effetto Freez)
Differenze tra i balsami a risciacquo e balsami senza risciacquo.
Entrambi i tipi di balsami servono a mantenere l’idratazione dei capelli e ad ammorbidire la loro struttura per pettinarli e modellarli facilmente. Sebbene entrambi i prodotti abbiano lo stesso scopo di base, il balsamo senza risciacquo non è lo stesso di un balsamo a risciacquo: è formulato diversamente e dovrebbe essere usato in un modo diverso.
Le principali differenze tra questi due tipi di balsami sono:
Applicazione: I balsami per capelli con risciacquo vengono utilizzati principalmente subito dopo aver sciacquato lo shampoo e maschera e vengono lasciati in posa per un paio di minuti. Dopo quel tempo, il prodotto va sciacquato accuratamente dai capelli, altrimenti li appesantisce.
Il balsamo senza risciacquo di solito si applica a capelli tamponati (o poco tamponati) e hanno una formulazione leggera che consente l’applicazione anche sui capelli asciutti se si ha necessità di rinfrescare lo styling. Un leave-in è generalmente utilizzato in quantità inferiori rispetto a un normale balsamo.
Benefici: i balsami senza risciacquo rivestono lo strato esterno dei capelli, aggiungono morbidezza e aiutano a riparare i danni causati da shampoo aggressivi . Forniscono idratazione e rendono la chioma facilmente pettinabile, aiutano ad eliminare l’effetto crespo oppure il Freez
Il balsamo leave-in è uno dei prodotti per capelli più utilizzati per proteggere i capelli ricci dalla secchezza.
Consistenza: i balsami a risciacquo sono più spessi e più pesanti dei trattamenti Leave-in. Rivestono la ciocca di capelli con uno spesso strato che aderisce alle tue ciocche dopo averlo risciacquato.
I trattamenti con i balsami senza risciacquo sono progettati per essere più acquosi e molto più leggeri rispetto ai balsamo a risciacquo.
Ingredienti: Gli ingredienti tipici dei balsami da risciacquo includono acidi grassi, tensioattivi, alcool grasso, proteine, silicone, oli vegetali e siliconi ad alto peso molecolare.
I balsami leave-in contengono alti livelli di umettanti che attraggono l’umidità nei capelli. Spesso contengono glicerina ed aloe che mantiene i capelli idratati e siliconi vegetali che donano lucentezza e levigatezza ai capelli.

Come usare un Leave-in per capelli?
Qui l’argomento è molto vasto, ma posso dare alcune indicazioni:
Applicate il leave-in sulle lunghezze dei capelli (non troppo tamponati, quasi sgocciolanti) , avvolgete le lunghezze in un asciugamano in microfibra e fate assorbire l’acqua in eccesso. Togliete l’asciugamano e procedete all’asciugatura dei vostri capelli usando i metodi appropriati a seconda della tipologia lisci o ricci.

Qui trovate un articolo dedicato allo styling dei capelli mossi e ricci “Tecniche di Styling per capelli Ricci e Mossi”

Per un uso giornaliero, applicare una minima quantità di prodotto sul palmo della mano e distribuire sulle ciocche

Altri dubbi o domande sui Leave-in? Iscrivetevi sul nostro gruppo Facebook: “Official Progetto Rapunzel Italia”

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!