Leave-In – Cos’è e info generali

Leave-In – Cos’è e info generali

  La parola Leave-in in inglese significa "rimanere su", si tratta di un prodotto senza risciacquo che si applica sulle lunghezze dopo averli

Accelerare la Crescita dei Capelli
Alimenti indispensabili per la salute dei capelli nella dieta vegetariana/vegana.
??? I capelli d’inverno
SPAZZOLE E PETTINI
La Forfora – Cosa è, cause e rimedi

 

La parola Leave-in in inglese significa “rimanere su”, si tratta di un prodotto senza risciacquo che si applica sulle lunghezze dopo averli lavati o quotidianamente per proteggerli.

Il trattamento di condizionamento di tipo “leave-in” è solitamente il quarto passo subito dopo il lavaggio. (per chi segue il Cronogramma Capillare viene applicato dopo il balsamo)
Il leave-in viene utilizzato per aggiungere un ulteriore condizionamento ai capelli e per fornire alle vostre lunghezze la necessaria umidità e morbidezza.
Questo prodotto è disponibile in diverse forme: liquido, creme o spray: in questo link trovi delle recensioni sui leave-in

Puoi stenderlo sui capelli con le dita come un normale balsamo o puoi optare per uno spray.
Le formule leggere possono anche essere utilizzate sui capelli asciutti tra un lavaggio e l’altro per ripristinare l’umidità persa e dare idratazione ai capelli.

Vantaggi dell’utilizzo di un Leave-in:
– Idrata i capelli secchi
Lo scopo principale dei leave-in è di fornire ulteriore idratazione e mantenere i capelli idratati. Questi prodotti sono ottimi per i tipi di capelli più crespi, che hanno bisogno di più umidità. I condizionatori/leave-in contengono tipicamente umettanti che aiutano a idratare e ammorbidire le lunghezze e renderle più elastiche e più forti. I condizionatori a base d’acqua penetrano più facilmente nella ciocca dei capelli rispetto ai prodotti a base di olio e lasciano i capelli idratati più a lungo.
– Districa i capelli annodati
Un buon condizionatore “leave-in” contiene ingredienti che aggiungono districabilità e morbidezza ai capelli ribelli, rendendo il processo districante molto più agevole. Se i capelli si aggrovigliano e si annodano facilmente, questo prodotto aiuterà a sciogliere i nodi e renderà i capelli pettinabili e facili da modellare. Un trattamento “leave-in” fortifica i capelli per resistere alle rotture, scongiurando così le doppie punte.
– Rende i capelli più maneggevoli e più reattivi allo styling
Un trattamento “leave-in” può migliorare la maneggevolezza dei capelli, rendendo più facile lo styling . Questo prodotto offre una presa flessibile che è perfetta per i capelli ricci quando si desidera aggiungere quel tocco ai tuoi ricci. Puoi riapplicarlo per tutta la giornata per idratare nuovamente i capelli e rinfrescare il tuo stile.
– Protegge i capelli dai danni ambientali
Sole, smog , freddo invernale, caldo estivo, sbalzi di temperatura repentini (da fuori a dentro casa) rendono i capelli ruvidi e asciutti. I Leave-in sono progettati per ricoprire i capelli e proteggere i capelli dagli effetti dannosi degli agenti ambientali.
– Funziona come una barriera quando asciughiamo
Prima di asciugare è necessario utilizzare un leave-in. (no piastre ect.) Un balsamo per capelli “leave-in” funziona come un termoprotettore usando il phon tiepido/freddo, fornendo uno strato extra di protezione contro i danni che possono essere causati dal calore. Utilizzare un condizionatore leave-in prima dell’asciugatura per mantenere la maggior parte dell’umidità nei capelli ed evitare che i capelli si secchino
(ricordiamo che nulla protegge dal calore 👉🏻 “Termo-prottettori Piastre ed Arricciacapelli” )
– Maggiore lucentezza
Il leave-in rivitalizza i capelli danneggiati e protegge i capelli dai raggi UVA / UVB e da altri fattori ambientali che possono portare allo sbiadimento dei capelli. Il colore dei capelli appare più brillante e vibrante dopo l’applicazione di un condizionatore leave-in.
– Combatte l’effetto crespo
Se hai a che fare con i capelli secchi e crespi, ci sono buone probabilità che tu possa trarre beneficio dall’aggiunta di un condizionatore leave-in al tuo regime. Un buon trattamento condizionante migliora la morbidezza del capello e offre un controllo prolungato del crespo bloccando l’umidità nel fusto del capello. Questo prodotto fa anche un ottimo lavoro nel ridurre l’effetto crespo causato dall’elettricità statica (effetto Freez)
Differenze tra i balsami a risciacquo e balsami senza risciacquo.
Entrambi i tipi di balsami servono a mantenere l’idratazione dei capelli e ad ammorbidire la loro struttura per pettinarli e modellarli facilmente. Sebbene entrambi i prodotti abbiano lo stesso scopo di base, il balsamo senza risciacquo non è lo stesso di un balsamo a risciacquo: è formulato diversamente e dovrebbe essere usato in un modo diverso.
Le principali differenze tra questi due tipi di balsami sono:
Applicazione: I balsami per capelli con risciacquo vengono utilizzati principalmente subito dopo aver sciacquato lo shampoo e maschera e vengono lasciati in posa per un paio di minuti. Dopo quel tempo, il prodotto va sciacquato accuratamente dai capelli, altrimenti li appesantisce.
Il balsamo senza risciacquo di solito si applica a capelli tamponati (o poco tamponati) e hanno una formulazione leggera che consente l’applicazione anche sui capelli asciutti se si ha necessità di rinfrescare lo styling. Un leave-in è generalmente utilizzato in quantità inferiori rispetto a un normale balsamo.
Benefici: i balsami senza risciacquo rivestono lo strato esterno dei capelli, aggiungono morbidezza e aiutano a riparare i danni causati da shampoo aggressivi . Forniscono idratazione e rendono la chioma facilmente pettinabile, aiutano ad eliminare l’effetto crespo oppure il Freez
Il balsamo leave-in è uno dei prodotti per capelli più utilizzati per proteggere i capelli ricci dalla secchezza.
Consistenza: i balsami a risciacquo sono più spessi e più pesanti dei trattamenti Leave-in. Rivestono la ciocca di capelli con uno spesso strato che aderisce alle tue ciocche dopo averlo risciacquato.
I trattamenti con i balsami senza risciacquo sono progettati per essere più acquosi e molto più leggeri rispetto ai balsamo a risciacquo.
Ingredienti: Gli ingredienti tipici dei balsami da risciacquo includono acidi grassi, tensioattivi, alcool grasso, proteine, silicone, oli vegetali e siliconi ad alto peso molecolare.
I balsami leave-in contengono alti livelli di umettanti che attraggono l’umidità nei capelli. Spesso contengono glicerina ed aloe che mantiene i capelli idratati e siliconi vegetali che donano lucentezza e levigatezza ai capelli.

Come usare un Leave-in per capelli?
Qui l’argomento è molto vasto, ma posso dare alcune indicazioni:
Applicate il leave-in sulle lunghezze dei capelli (non troppo tamponati, quasi sgocciolanti) , avvolgete le lunghezze in un asciugamano in microfibra e fate assorbire l’acqua in eccesso. Togliete l’asciugamano e procedete all’asciugatura dei vostri capelli usando i metodi appropriati a seconda della tipologia lisci o ricci.

Qui trovate un articolo dedicato allo styling dei capelli mossi e ricci “Tecniche di Styling per capelli Ricci e Mossi”

Per un uso giornaliero, applicare una minima quantità di prodotto sul palmo della mano e distribuire sulle ciocche

Altri dubbi o domande sui Leave-in? Iscrivetevi sul nostro gruppo Facebook: “Official Progetto Rapunzel Italia”

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!