Cowash

Cowash

Il Cowash è un lavaggio alternativo allo shampoo, è composto da 2 parole co= Conditioner Wash = washing cioè lavaggio condizionante. Questo metodo di

Leave-In – Cos’è e info generali
Diluire lo shampoo
I CAPELLI: PARLANO DI NOI
SPAZZOLE E PETTINI
I capelli danneggiati

Il Cowash è un lavaggio alternativo allo shampoo, è composto da 2 parole co= Conditioner Wash = washing cioè lavaggio condizionante. Questo metodo di No Poo (per approfondimenti leggi qui 👉🏻“Lavaggio No Poo (Senza Shampoo)”) è largamente diffuso per chi ha i capelli afro e ricci, ma anche noi lisce beneficeremo di questo lavaggio ogni qualvolta dovremo lavare i capelli quella volta in più.
Quindi regola importante bisogna sempre alternarlo ad uno shampoo normale (delicato e bio) ovviamente diluito. Quindi una volta effettuato il cowash nel lavaggio seguente useremo lo shampoo oppure le erbette lavanti.

Vorrei chiarire anche un’altra domanda che mi viene sempre posta nel gruppo facebook, dopo il cowash devo fare il CC? La risposta è NO, solo se esegui il lavaggio alternativo con le farine (per approfondimenti leggi qui 👉🏻 “SHAMPOO CON LE FARINE – NO POO”) è possibile seguire il CC, anzi è consigliato, ma non con il cowash.

Vediamo le ricette per il cowash e come farlo:

1 Ricetta:

– 3 cucchiai di balsamo
– 3 cucchiai di zucchero ( quello di canna o quello bianco semolato)

2 Ricetta:

– 3 cucchiai di balsamo
– 3 cucchiai di zucchero ( quello di canna o quello bianco semolato)
– 1 cucchiaino di bicarbonato

3 Ricetta:

– 3 cucchiai di balsamo
– 3 cucchiai di zucchero ( quello di canna o quello bianco semolato)
– 1 cucchiaio di aceto di mele

4 Ricetta:

Vi riporterò con il link ad un altro articolo 👉🏻 “Katiramania WASH ©”

Procedimento:

Mettete gli ingredienti in un contenitore , date una mescolata veloce in modo che lo zucchero si misceli al balsamo (ma mi raccomando non fatelo sciogliere). Bagnate la cute e capelli come faresti con un normale shampoo , applica il composto sulla cute e massaggia bene e delicatamente tutta la cute, l’azione meccanica dello zucchero vi aiuterà a rimuovere il sebo in eccesso e il balsamo vi aiuterà con i suoi tensioattivi a pulirla. Risciacquate bene il tutto, se volete potrete procedere con il risciacquo acido, applicare il leave-in ed asciugare.

Questo tipo di lavaggio lo consiglio specialmente a chi come me ha il problema dei capelli grassi, serve ad aggredire meno la cute oppure ha poco tempo. Io lo uso una volta a settimana e nel weekend invece dedico più tempo alla mia Hair Care.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto, per altre domande o dubbi vi consiglio di iscriverti al gruppo Facebook “Official Progetto Rapunzel”

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!