Rasayana Shampoo Rivitalizzante al Triphala

Rasayana Shampoo Rivitalizzante al Triphala

Rasayana Balsamo Leave-in al Triphala
Rasayana Lozione Rinforzante al Triphala

Ho fatto alla Titolare Luana una piccola intervista, per conoscere meglio la filosofia aziendale ed entrare nel cuore della Linea Triphala.

Monia P.: <<Parlami di come è nata Rasayana? >>
Luana Rasayana: <<Rasayana Biocosmesi è nata dalla nostra passione per la cosmesi ecobio unita a quella per l’Ayurveda. Io, Luana, sono un’operatrice ayurvedica, appassionata di India, ho lavorato a lungo in Oriente, in Bangladesh, dove ho avuto modo di conoscere la millenaria cultura locale. Stefano, invece, si occupa di comunicazione da trent’anni e tutto ciò che riguarda la grafica dei nostri prodotti è frutto della sua esperienza e ispirazione. Insieme cerchiamo di creare dei cosmetici che siano ricchi di materie prime benefiche, efficaci, piacevoli nell’utilizzo e belli da vedere, per rendere l’esperienza del cosmetico il più coinvolgente possibile. Inoltre, cerchiamo di rendere il mondo dell’Ayurveda più fruibile con dei prodotti facili da utilizzare per chiunque.>>

Monia P.: <<Come è nata la linea Rasayana Triphala, e come mai avete scelto appunto il Triphala come ingrediente principale dei vostri Prodotti?>>
Luana Rasayana: <<Abbiamo scelto di realizzare una linea con Triphala ayurvedico perché è un rimedio antichissimo, che si è diffuso anche qui da noi ma che viene utilizzato molto per uso interno e poco per uso esterno. Invece, l’Ayurveda considera le piante che compongono il Triphala (amalaki, bihitaki e haritaki) benefiche sia per la pelle che per i capelli.
Quindi anche in questo caso, abbiamo scelto di rendere facilmente utilizzabili delle erbe ayurvediche, creando dei prodotti già pronti.
Ma come sempre facciamo, abbiamo unito il Triphala a piante della nostra tradizione erboristica e a principi attivi cosmetici efficaci.>>

Monia P.: <<Quali Dosha la linea Rasayana al Tripala influenza? >>
Luana Rasayana: <<Triphala è un rimedio tridoshico e rasayana, ossia adatto a bilanciare tutti e tre i dosa e promotore della longevità. Infatti, si adatta ad ogni costituzione ed è ricco di antiossidanti naturali.
Lo abbiamo unito in questa linea ad altre piante che l’Ayurveda considera benefiche per i capelli come il Brahmi e la Centella Asiatica, che aiutano a rinforzare la chioma, a renderla più resistente e a prevenire le rotture.>>

Monia P.: <<Avrete nuove uscite cosmetiche in occasione del prossimo anno?>>
Luana Rasayana: <<Stiamo lavorando a dei nuovi prodotti per ampliare la nostra linea, anche seguendo i suggerimenti dei nostri clienti. Come sempre, dedichiamo molto tempo alla fase di ricerca e di test prima di lanciare un prodotto. Siamo certi che chi ama i nostri prodotti apprezzerà la cura che c’è dietro il lancio di un prodotto, anche se questo comporta necessariamente un’attesa.>>

…… di sicuro saranno delle meravigliose novità, sempre dedite al mondo ayurvedico.

SCHEDA TECNICA DEL PRODOTTO

Uno shampoo rivitalizzante, con tensioattivi delicati e attivi purificanti. Arricchito da estratti ayurvedici antiossidanti e fortificanti di amla, brahmi, triphala, centella asiatica, sandalo. La caffeina stimola il microcircolo cutaneo e, in sinergia con gli oli essenziali di ylang ylang e lavanda, aiuta a rendere i capelli più forti e robusti.

INCI:

Aqua, Ammonium Lauryl Sulfate, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Coco-Glucoside, Salvia Officinalis Flower/Leaf/Stem Water*, Cocamidopropyl Betaine, Phyllanthus Emblica Fruit Extract, Terminalia Bellerica Fruit Extract, Terminalia Chebula Fruit Extract, Emblica Officinalis Fruit Extract, Bacopa Monnieri Extract, Centella Asiatica Extract, Urtica Dioica Leaf Extract*, Caffeine, Hydrolyzed Wheat Protein, Cananga Odorata Flower Oil, Lavandula Hybrida Oil*, Santalum Album Wood Oil, Glyceryl Oleate, Glycerin, Maltodextrin, Sodium Phytate, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Potasium Sorbate, Sodium Dehydroacetate, Lactic Acid, Sodium Chloride, Linalool * Da agricoltura biologica / From organic agriculture

MODO D’USO:

Applicare una piccola quantità sulla cute e massaggiare. Per un migliore risultato, lasciare in posa qualche minuto. Risciacquare bene. Applicare il Balsamo o Maschera Rasayana.

OPINIONE PERSONALE E DESCRIZIONE:

Lo shampoo è contenuto in un Packaging di color panna, con tappo a scatto di colore bianco, troviamo un etichetta riportante sul fronte disposto verso l’alto il logo del brand su sfondo blu, un fiore stilizzato di colore bianco e la scritta separata in due parti: Rasa Yana, la parola Rasayana è composta dall’unione di due sanscriti rasa (essenza)ayana (cammino), quindi Rasāyana significa letteralmente il cammino verso l’essenza. Sottostante alla figura geometrica del logo, riporta la scritta, di colore bianco, Ayurvedic Tripala, la scritta tripala, ricorda molto il carattere sanscrito che troviamo in alcuni vecchi testi. Una cosa che mi è saltato all’occhio e la dicitura, posta sotto nell’etichetta, BioPlastica: da qui posso quindi denotare il perché del colore del pack, che non è completamente bianco e candido. Sul lato destro dell’etichetta troviamo le certificazioni tra cui AIAB, Nichel tested , Vegan , il pao (che è di 6 mesi), dall’altro lato invece troviamo le indicazioni d’uso, la lista degli ingredienti.

Analizziamo nel dettaglio i componenti attivi di questo Shampoo Rinforzante

Aloe Barbadensis Leaf Juice*;È il succo mucillaginoso contenuto nei tessuti parenchimatici interni delle foglie di Aloe barbadensis (Aloe vera) e ottenuto per spremitura a freddo. Il succo di Aloe agisce principalmente come idratante cutaneo e lenitivo, ma possiede anche proprietà antifungine ed antimicrobiche. Possiede sostanze saponine e ginsenoidi che sono in grado di riequilibrare l’idratazione della pelle migliorando il microcircolo sottoepidermico. La sua azione antiossidante contro i radicali liberi svolge attività tonificante e rivitalizzante, rendendo più luminosa ed elastica la pelle.

Salvia Officinalis Flower/Leaf/Stem Water*: Estratto di Salvia sul viso è corpo ha un effetto stimolante, rivitalizzante e normalizzante delle funzioni cutanee Indicato per per pelli acneiche, seborroiche e per ridare tono alla pelle stanca e asfittica. Sulla cute e Capelli: È indicato nell’atonia del cuoio capelluto, antisudorifero, lenitivo, tonico-stimolante e rinforzante. Può prevenire la caduta dei capelli, oltre che al precoce imbiancarsi dei capelli.

Phyllanthus Emblica Fruit Extract: L’amla i suoi frutti, ricchi di principi attivi quali vitamina C, bioflavonoidi, saponine e tannini, vengono utilizzati in moltissimi preparati dalla medicina ayurvedica. La combinazione di vitamina C e i bioflavonoidi in essa presenti la rendono un potentissimo antiossidante, che rigenera le cellule e contrasta l’invecchiamento. È molto utilizzata sia in cosmetica che nella medicina orientale, ma negli ultimi tempi si è diffusa anche in Occidente. In cosmetica l’amla è utilizzata come antiossidante e tonificante per pelle e cuoio capelluto:
Sul cuoio capelluto, aumenta la forza dei follicoli piliferi, contrastando la caduta e stimolando la crescita e favorisce inoltre la pigmentazione combattendo l’ingrigimento dei capelli, dona volume e lucentezza, purifica il cuoio capelluto e regola la produzione di sebo.

Terminalia Bellerica Fruit Extract: Bibhitaki ottima per rafforzare e stimolare la crescita dei capelli sani. È spesso usata per la cura dei capelli sottili, fragili e fini. Inoltre ne previene l’incanutimento e stimola la crescita, combatte il prurito. Questa pianta ha un’azione antiossidante e anti-microbica e, naturalmente, aiuta a tonificare la pelle con un effetto ringiovanente, è particolarmente indicata in caso di eczema, prurito e altre malattie dermatologiche. È ricca di vitamina A e acidi grassi.

Terminalia Chebula Fruit Extract: Haritaki è ricca in tannini, amminoacidi, fruttosio, acido succinico e beta-sitosteroli, rende i capelli voluminosi, lucidi e profumati.
In più ha un effetto purificante e antiossidante per la pelle ed il cuoio capelluto; mentre la chioma ritrova carattere e forza; stimola la crescita.

Emblica Officinalis Fruit Extract: L’amla i suoi frutti, ricchi di principi attivi quali vitamina C, bioflavonoidi, saponine e tannini, vengono utilizzati in moltissimi preparati dalla medicina ayurvedica. La combinazione di vitamina C e i bioflavonoidi in essa presenti la rendono un potentissimo antiossidante, che rigenera le cellule e contrasta l’invecchiamento. È molto utilizzata sia in cosmetica che nella medicina orientale, ma negli ultimi tempi si è diffusa anche in Occidente. In cosmetica l’amla è utilizzata come antiossidante e tonificante per pelle e cuoio capelluto:
Sul cuoio capelluto, aumenta la forza dei follicoli piliferi, contrastando la caduta e stimolando la crescita e favorisce inoltre la pigmentazione combattendo l’ingrigimento dei capelli, dona volume e lucentezza, purifica il cuoio capelluto e regola la produzione di sebo.

Bacopa Monnieri Extract: L’ issopo d’acqua ha molte proprietà tra cui a livello topico agisce sui problemi della pelle come psoriasi, eczemi di varie origini e ulcere cutanee. Dagli arrossamenti sino alle lesioni questa pianta ha un effetto curativo del tessuto epidermico. Inoltre ha un azione preventiva contro la forfora perché riequilibra la cute e aiuta persino contro la caduta dei capelli.

Centella Asiatica Extract: la Centella asiatica è costituita dalle saponine triterpeniche, che migliorano la circolazione venosa e stimolano i fibroblasti, cioè quelle cellule che sintetizzano il collagene, necessario per la salute dei tessuti. La centella asiatica viene anche denominata “erba della tigre” perché si narra che questi animali ne facciano uso quando devono medicarsi delle ferite. La centella asiatica è anche ricca di polifenoli e olio essenziale.

Urtica Dioica Leaf Extract*: L’ortica svolge un’azione rivitalizzante sul cuoio capelluto ed è impiegata spesso negli shampoo e nelle lozioni tonificanti per capelli. Le radici hanno proprietà antiforfora e antiseborrea. La pianta è ricca di clorofilla, acido gallico, istamina, acetilcolina, carotene, vitamina C ed oligoelementi (silicio, ferro, potassio, calcio, manganese ecc.).

Caffeine: La Caffeina nei cosmetici è conosciuta soprattutto per le specifiche drenanti ed antiossidanti, recenti studi hanno dimostrato che la caffeina è in grado di stimolare i bulbi peliferi alla crescita.

Hydrolyzed Wheat Protein:Le proteine del grano contiene amminoacidi simili a quelli della keratina (chiamato anche fitocheratina), costituente naturale di unghie e capelli. Fortifica i capelli e gli conferisce lucentezza, morbidezza e volume.

Cananga Odorata Flower Oil: Conosciuta come Ylang-Ylang , la cananga odorosa, per la cura di pelle è capelli sono interessanti le sue proprietà astringenti e tonificanti. E’ indicato per il trattamento dell’acne e per rinforzare i capelli. E’ utile per proteggere e nutrire i capelli, soggetti a salsedine, vento e sole.

Lavandula Hybrida Oil*: Le propietà ANTINFIAMMATORIE e LENITIVE ne fanno elemento fondamentale in tutti i casi di cuti particolarmente sensibili, arrossate, pruriginose.
Presente nei preparati riequilibranti post trattamenti chimici, laddove è necessario intervenire con azioni LENITIVE, ANTIERITEMATOSE, RIPRISTINANTI I VALORI DI pH e, spesso, CICATRIZZANTI.
Utile nel trattamento di quadri eritemato-desquamativi (psoriasi, dermatiti seborroiche) nei quali alle proprietà antinfiammatorie e lenitive si aggiungono le qualità ANTISETTICHE, FUNGICIDE, CICATRIZZANTI e DETOSSINANTI. Accelera i processi di risoluzione di quadri micotici, eritematosi, scottature solari, eczemi. Inoltre la lavanda è considerato un eccellente antibiotico naturale.

Santalum Album Wood Oil: L’olio essenziale di sandalo è antinfiammatorio per natura. Avendo effetti calmanti, riesce a dare sollievo anche alle infiammazioni interne. È quindi utile per alleviare i disturbi che riguardano: il sistema circolatorio, il tratto digerente, e il sistema nervoso.

Glycerin: la glicerina è presente in particolare nelle creme utili per il corpo. Questa sostanza ha proprietà umettanti, idratanti, lubrificanti, quindi è molto utile per l’epidermide e la sua bellezza. Viene inoltre utilizzata come conservante. E’ una sostanza dalle notevoli proprietà e dall’uso variabile. E’ presente in numerosissimi prodotti, come creme, saponi, oli essenziali.

Come vediamo dagli attivi presenti questo shampoo ha molteplici proprietà, tutte legate all’ayurveda ora vediamo come l’ho usato io:

Uso Puro: Solitamente la prima volta che acquisto o testo un nuovo shampoo, lo utilizzo puro, questo mi permette di valutare la mia diluizione nello shampoo successivo, necessaria per la mia cute. Ho applicato una nocina di prodotto sul palmo della mano, il suo liquido ambrato, ne troppo fluido ne troppo denso, emana un piacevole profumazione di lavanda. Massaggio la cute e , comunque mi aiuto a distribuire meglio lo shampoo aggiungendo dell’acqua, fa della bella morbida schiuma bianca, lo tengo in posa 5 minuti per permettere agli estratti contenuti di essere assorbiti dalla cute. Durante il risciacquo passando le mani tra i capelli, non sento la sensazione di essere troppo sgrassati , la cute pulita, ma non troppo, per troppo intendo il classico rumore dei piatti, quando un detergente è troppo aggressivo per la cute, le lunghezze sono rimaste morbide al tatto e senza nodi o aggrovigliati.

Uso Diluito: la mia percentuale di diluizione varia, da 100/150 ml di acqua e 10 ml di Shampoo, uso un normale spargishampoo, e l’acqua ovviamente tiepida. Questo metodo è quello che preferisco in assoluto, ovviamente prima di applicare lo shampoo, agito lo spargishampoo per formare la schiuma e mescolare tra loro gli ingredienti. Con questo rimedio mi consente di fare due passate di shampoo e quindi detergere la cute in modo più delicato. Anche in questo caso la cute era avvolta dalla morbida schiuma

In entrambi i casi la cute è risultata pulita, le lunghezze morbide e leggere, la profumazione dello shampoo rimane per poche ore dopo l’asciugatura e non è troppo persistente.

Tip And Trick: Durante la fase di lavaggio dei capelli, le lunghezze non devono essere toccate o stropicciate, lo spargishampoo ed il massaggio sulla cute , farà scivolare naturalmente lo shampoo sulle lunghezze, andandole a pulire. Facendo in questo modo, le lunghezze non subiscono traumi e non si spezzano, e risultano anche meno aggroviagliate.

Voto 10

Dove l’acquisto?
Sito on-line Libellulabio.it
Prezzo: 14,90 €
Codice sconto: RAPUNZELIBELLULA (non cumulabile con altri coupon e su prodotti in offerta, non si applica sui prodotti Eterea – Purophi – Couleur Caramel – Miss W)

Approfondimenti:

Se avete letto l’intervista avrete notato la denominazione Dosha, vediamo nel dettaglio quali sono e quale parte dell’uomo sono collegati. Secondo l’Ayurveda il corpo fisico è pervaso da tre dosha (energie vitali) in proporzioni diverse. Questi determinano tramite il loro stato di equilibrio o squilibrio rispetto alla costituzione individuale (prakriti) lo stato di benessere o malattia dell’individuo. Ogni dosha è composto da due elementi (panca-mahabhutani) e ha determinate qualità (guṇa) che li caratterizzano.
I tre dosha sono:
Vata: composto da spazio (akasha) e aria (vāyu), è il principio del movimento, legato a tutto ciò che è movimento nel corpo (sistema nervoso, respirazione, circolazione sanguigna, …). Le sue qualità sono: freddezza, secchezza, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, durezza, ruvidezza e fluidità. La sua sede principale è il colon e i suoi 5 sub-dosha sono: Prana, Udana, Samana, Apana e Vyana.
Pitta: composto da fuoco (tejas) e acqua (jala), è il dosha legato alla trasformazione, alla digestione intesa sia a livello fisico (stomaco, fuoco digestivo detto anche agni) sia a livello mentale (elaborazione delle emozioni). Le sue qualità sono: caldo, untuoso, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, morbidezza, levigatezza, chiarezza e fluidità. La sua sede principale è l’intestino tenue e i suoi 5 sub-dosha sono: Pacaka, Ranjaka, Sadhaka, Alochaka e Bhrajaka.
Kapha: composto da acqua (jala) e terra (prithvi), è il dosha legato alla coesione, al tener unito, è proprio dei fluidi corporei, lubrifica e mantiene il corpo solido e uniforme. Le sue qualità sono: freddezza, umidità, pesantezza, grossolanità, stabilità, opacità, morbidezza, levigatezza e densità. I suoi cinque sub-dosha sono: Kledaka, Avalambaka, Bodhaka, Tarpaka e Slesaka.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0