Rasayana Balsamo Leave-in al Triphala

Rasayana Balsamo Leave-in al Triphala

Rasayana Shampoo Rivitalizzante al Triphala
Rasayana Lozione Rinforzante al Triphala

Ho fatto alla Titolare Luana una piccola intervista, per conoscere meglio la filosofia aziendale ed entrare nel cuore della Linea Triphala.

Monia P.: <<Parlami di come è nata Rasayana? >>
Luana Rasayana: <<Rasayana Biocosmesi è nata dalla nostra passione per la cosmesi ecobio unita a quella per l’Ayurveda. Io, Luana, sono un’operatrice ayurvedica, appassionata di India, ho lavorato a lungo in Oriente, in Bangladesh, dove ho avuto modo di conoscere la millenaria cultura locale. Stefano, invece, si occupa di comunicazione da trent’anni e tutto ciò che riguarda la grafica dei nostri prodotti è frutto della sua esperienza e ispirazione. Insieme cerchiamo di creare dei cosmetici che siano ricchi di materie prime benefiche, efficaci, piacevoli nell’utilizzo e belli da vedere, per rendere l’esperienza del cosmetico il più coinvolgente possibile. Inoltre, cerchiamo di rendere il mondo dell’Ayurveda più fruibile con dei prodotti facili da utilizzare per chiunque.>>

Monia P.: <<Come è nata la linea Rasayana Triphala, e come mai avete scelto appunto il Triphala come ingrediente principale dei vostri Prodotti?>>
Luana Rasayana: <<Abbiamo scelto di realizzare una linea con Triphala ayurvedico perché è un rimedio antichissimo, che si è diffuso anche qui da noi ma che viene utilizzato molto per uso interno e poco per uso esterno. Invece, l’Ayurveda considera le piante che compongono il Triphala (amalaki, bihitaki e haritaki) benefiche sia per la pelle che per i capelli.
Quindi anche in questo caso, abbiamo scelto di rendere facilmente utilizzabili delle erbe ayurvediche, creando dei prodotti già pronti.
Ma come sempre facciamo, abbiamo unito il Triphala a piante della nostra tradizione erboristica e a principi attivi cosmetici efficaci.>>

Monia P.: <<Quali Dosha la linea Rasayana al Tripala influenza? >>
Luana Rasayana: <<Triphala è un rimedio tridoshico e rasayana, ossia adatto a bilanciare tutti e tre i dosa e promotore della longevità. Infatti, si adatta ad ogni costituzione ed è ricco di antiossidanti naturali.
Lo abbiamo unito in questa linea ad altre piante che l’Ayurveda considera benefiche per i capelli come il Brahmi e la Centella Asiatica, che aiutano a rinforzare la chioma, a renderla più resistente e a prevenire le rotture.>>

Monia P.: <<Avrete nuove uscite cosmetiche in occasione del prossimo anno?>>
Luana Rasayana: <<Stiamo lavorando a dei nuovi prodotti per ampliare la nostra linea, anche seguendo i suggerimenti dei nostri clienti. Come sempre, dedichiamo molto tempo alla fase di ricerca e di test prima di lanciare un prodotto. Siamo certi che chi ama i nostri prodotti apprezzerà la cura che c’è dietro il lancio di un prodotto, anche se questo comporta necessariamente un’attesa.>>

…… di sicuro saranno delle meravigliose novità, sempre dedite al mondo ayurvedico.

SCHEDA TECNICA DEL PRODOTTO

Un balsamo senza risciacquo, con un blend di attivi nutrienti e protettivi (karité, cocco, moringa, argan, sesamo), ed estratti ayurvedici rivitalizzanti (amla, brahmi, triphala, centella asiatica) ricchi di antiossidanti. L’olio di melissa e di lavanda stimolano il microcircolo cutaneo e, insieme al prezioso olio essenziale di ylang ylang, aiutano a prevenire la caduta. La formula bilanciata nutre senza appesantire e aiuta a contrastare l’effetto crespo. Ideale soprattutto per i capelli deboli e tendenti a caduta, ma adatto a ogni tipo di capello.

INCI:

Aqua, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Propanediol, Cetyl Alcohol, Cetearyl Olivate, Butyrospermum Parkii Butter*, Sorbitan Olivate, Cocos Nucifera Oil*, Cetearyl Alcohol, Pca Glycryl Oleate, Phyllanthus Emblica Fruit Extract, Terminalia Bellerica Fruit Extract, Terminalia Chebula Fruit Extract, Bacopa Monnieri Extract, Emblica Officinalis Fruit Extract, Centella Asiatica Extract, Moringa Pterygosperma Seed Extract, Sodium Pca, Argania Spinosa Kernel Oil*, Sesamum Indicum Seed Oil*, Lavandula Hybrida Oil*, Melissa Officinalis Leaf Oil, Cananga Odorata Flower Oil, Saccharide Isomerate, Glycerin, Maltodextrin, Xanthan Gum, Sodium Phytate, Lactic Acid, Benzyl Alcohol, Ethyl Lauroyl Arginate Hcl, Cinnamic Acid, Citric Acid, Sodium Citrate, Linalool, Limonene, Geraniol, Citral, Citronellol, Benzyl Benzoate, Benzyl Salicylate, Farnesol
* Da agricoltura biologica / From organic agriculture

MODO D’USO:

Dopo lo shampoo, sui capelli tamponati, distribuire sulle lunghezze una noce di prodotto. Non risciacquare e procedere con la normale asciugatura. Sui capelli corti, distribuire sulle punte.

DESCRIZIONE ED OPINIONE PERSONALE:

Il balsamo leave-in è contenuto in un flacone tubolare, il tappo anche esso bianco funge da base. Troviamo sul packaging, gli inconfondibili colori che contraddistinguono la linea al Triphala: il blu ed il marrone su sfondo bianco. Questa volta il logo e le carattestistiche della linea sono serigrafate sulla confezione e quindi leggermente in rilievo.
Anche il balsamo leave-in aiuta a rinforzare i vostri capelli ed a proteggerli dalle aggressioni atmosferiche, vediamo nel dettaglio le proprietà degli attivi, così come riportato nell’elenco degli ingredienti.

Aloe Barbadensis Leaf Juice*; È il succo mucillaginoso contenuto nei tessuti parenchimatici interni delle foglie di Aloe barbadensis (Aloe vera) e ottenuto per spremitura a freddo.
Il succo di Aloe agisce principalmente come idratante cutaneo e lenitivo, ma possiede anche proprietà antifungine ed antimicrobiche. Possiede sostanze saponine e ginsenoidi che sono in grado di riequilibrare l’idratazione della pelle migliorando il microcircolo sottoepidermico. La sua azione antiossidante contro i radicali liberi svolge attività tonificante e rivitalizzante, rendendo più luminosa ed elastica la pelle.

Butyrospermum Parkii Butter*: Il burro di karitè protegge inoltre la cute, ma anche le labbra, dagli agenti esterni quali vento, freddo, sole che potrebbero causare screpolature: sembra che svolga un’azione protettiva anche contro i raggi UVA, grazie alle sue proprietà filtranti e filmanti. Questo prezioso burro, si rivela un’ottimo rimedio anche contro piccole scottature, contusioni, piccole ferite, dolori articolari e muscolari, psoriasi e punture d’insetto, possiede infatti proprietà lenitive e cicatrizzanti.

Cocos Nucifera Oil* In ambito cosmetico viene utilizzato l’olio tal quale oppure gli esteri e i trigliceridi ottenuti dall’olio stesso che presentano proprietà nutrienti e seborestitutive. Inoltre, per l’alto contenuto di acido laurico e di acidi grassi a catena corta, l’olio di cocco viene impiegato come intermedio per la preparazione di tensioattivi.Aiuta a preservare la pelle dall’invecchiamento, particolarmente consigliato nella prevenzione delle smagliature, ha una azione emolliente contro gli eczemi ed è perfetto per massaggi tonificanti. Sui capelli li nutre, li mantiene sani e lucidi ed agisce come ottimo ristrutturante e volumizzante.
Sulle labbra ha un alto effetto idratante ed e ideale per gli uomini dopo la rasatura in quanto efficace nel lenire i rossori.

Phyllanthus Emblica Fruit Extract: L’amla i suoi frutti, ricchi di principi attivi quali vitamina C, bioflavonoidi, saponine e tannini, vengono utilizzati in moltissimi preparati dalla medicina ayurvedica. La combinazione di vitamina C e i bioflavonoidi in essa presenti la rendono un potentissimo antiossidante, che rigenera le cellule e contrasta l’invecchiamento. È molto utilizzata sia in cosmetica che nella medicina orientale, ma negli ultimi tempi si è diffusa anche in Occidente. In cosmetica l’amla è utilizzata come antiossidante e tonificante per pelle e cuoio capelluto:
Sul cuoio capelluto, aumenta la forza dei follicoli piliferi, contrastando la caduta e stimolando la crescita e favorisce inoltre la pigmentazione combattendo l’ingrigimento dei capelli, dona volume e lucentezza, purifica il cuoio capelluto e regola la produzione di sebo.

Terminalia Bellerica Fruit Extract: Bibhitaki ottima per rafforzare e stimolare la crescita dei capelli sani. È spesso usata per la cura dei capelli sottili, fragili e fini. Inoltre ne previene l’incanutimento e stimola la crescita, combatte il prurito. Questa pianta ha un’azione antiossidante e anti-microbica e, naturalmente, aiuta a tonificare la pelle con un effetto ringiovanente, è particolarmente indicata in caso di eczema, prurito e altre malattie dermatologiche. È ricca di vitamina A e acidi grassi.

Terminalia Chebula Fruit Extract: Haritaki è ricca in tannini, amminoacidi, fruttosio, acido succinico e beta-sitosteroli, rende i capelli voluminosi, lucidi e profumati.
In più ha un effetto purificante e antiossidante per la pelle ed il cuoio capelluto; mentre la chioma ritrova carattere e forza; stimola la crescita.

Bacopa Monnieri Extract: L’ issopo d’acqua ha molte proprietà tra cui a livello topico agisce sui problemi della pelle come psoriasi, eczemi di varie origini e ulcere cutanee. Dagli arrossamenti sino alle lesioni questa pianta ha un effetto curativo del tessuto epidermico. Inoltre ha un azione preventiva contro la forfora perché riequilibra la cute e aiuta persino contro la caduta dei capelli.

Emblica Officinalis Fruit Extract: L’amla i suoi frutti, ricchi di principi attivi quali vitamina C, bioflavonoidi, saponine e tannini, vengono utilizzati in moltissimi preparati dalla medicina ayurvedica. La combinazione di vitamina C e i bioflavonoidi in essa presenti la rendono un potentissimo antiossidante, che rigenera le cellule e contrasta l’invecchiamento. È molto utilizzata sia in cosmetica che nella medicina orientale, ma negli ultimi tempi si è diffusa anche in Occidente. In cosmetica l’amla è utilizzata come antiossidante e tonificante per pelle e cuoio capelluto:
Sul cuoio capelluto, aumenta la forza dei follicoli piliferi, contrastando la caduta e stimolando la crescita e favorisce inoltre la pigmentazione combattendo l’ingrigimento dei capelli, dona volume e lucentezza, purifica il cuoio capelluto e regola la produzione di sebo.

Centella Asiatica Extract: la Centella asiatica è costituita dalle saponine triterpeniche, che migliorano la circolazione venosa e stimolano i fibroblasti, cioè quelle cellule che sintetizzano il collagene, necessario per la salute dei tessuti. La centella asiatica viene anche denominata “erba della tigre” perché si narra che questi animali ne facciano uso quando devono medicarsi delle ferite. La centella asiatica è anche ricca di polifenoli e olio essenziale.

Moringa Pterygosperma Seed Extract: Moringa A livello del cuoio capelluto riesce a contrastare lo sviluppo della forfora rinforzando le cellule del cuoio capelluto. In particolare, rafforza il fusto dei capelli e lo protegge dagli agenti esterni.  La sua capacità di migliorare il micro-circolo sanguigno lo rende un alleato contro la caduta dei capelli, soprattutto quella causata dallo stress e dalla mancanza di vitamine e minerali. Per chi ha i capelli secchi, questa pianta è ricchissimo di vitamina E è ottimo per idratare e rendere i capelli forti e ricchi di vitalità.

Argania Spinosa Kernel Oil*: L’Olio di Argan per i capelli è un trattamento intenso per apportare ai tuoi capelli tutta la forza nutriente e rivitalizzante dell’Argan.
Oltre a donare un effetto condizionante immediato ai tuoi capelli, li avvolge con un film protettivo che dona eccezionale luminosità, li rende più facili da pettinare
L’olio di Argan per Capelli è il prodotto ideale per capelli secchi e sfibrati, che hanno subìto numerosi trattamenti o dopo lavaggi frequenti al mare.

Sesamum Indicum Seed Oil*: L’olio di sesamo è un ottimo rimedio contro i capelli secchi, aridi e sfibrati, svolge infatti un’azione nutriente e lucidante. Inoltre aiuta a combattere i batteri che causano la forfora.

Lavandula Hybrida Oil*: Le propietà ANTINFIAMMATORIE e LENITIVE ne fanno elemento fondamentale in tutti i casi di cuti particolarmente sensibili, arrossate, pruriginose.
Presente nei preparati riequilibranti post trattamenti chimici, laddove è necessario intervenire con azioni LENITIVE, ANTIERITEMATOSE, RIPRISTINANTI I VALORI DI pH e, spesso, CICATRIZZANTI.
Utile nel trattamento di quadri eritemato-desquamativi (psoriasi, dermatiti seborroiche) nei quali alle proprietà antinfiammatorie e lenitive si aggiungono le qualità ANTISETTICHE, FUNGICIDE, CICATRIZZANTI e DETOSSINANTI. Accelera i processi di risoluzione di quadri micotici, eritematosi, scottature solari, eczemi. Inoltre la lavanda è considerato un eccellente antibiotico naturale.

Cananga Odorata Flower Oil: Conosciuta come Ylang-Ylang , la cananga odorosa, per la cura di pelle è capelli sono interessanti le sue proprietà astringenti e tonificanti. E’ indicato per il trattamento dell’acne e per rinforzare i capelli. E’ utile per proteggere e nutrire i capelli, soggetti a salsedine, vento e sole.

Glycerin: la glicerina è presente in particolare nelle creme utili per il corpo. Questa sostanza ha proprietà umettanti, idratanti, lubrificanti, quindi è molto utile per l’epidermide e la sua bellezza. Viene inoltre utilizzata come conservante. E’ una sostanza dalle notevoli proprietà e dall’uso variabile. E’ presente in numerosissimi prodotti, come creme, saponi, oli essenziali.

Come dicevo prima, il balsamo leave-in, oltre che a modellare la vostra chioma e rinforzarla grazie agli estratti ayurvedici, funge soprattutto come protezione dagli agenti atmosferici o dagli sbalzi di temperatura. Questo grazie alla presenza di oli e burri presenti nella formulazione.
La consistenza del leave-in è cremosa, ma non troppo densa, si distribuisce facilmente tra le lunghezze. Ovviamente consiglio di usare questo leave-in per il metodo LOC, nella fase crema. Come sappiamo il metodo LOC non viene usato esclusivamente dalle ricce, se fatto adeguatamente e conoscendo bene i propri capelli può essere utilizzato anche per capelli come i miei, lisci fini e lunghi. Ovviamente avremo delle accortezze per eseguirlo, poco prodotto applicato prima sulle mani e successivamente distribuito sui capelli, iniziando sempre dalle punte, per poi risalire piano piano verso metà lunghezza, soprattutto consiglio di applicarlo sui capelli grondanti, questo vale per tutti i tipi di capelli, sia lisci che ricci. Una volta applicato andremo ad avvolgere i capelli in un asciugamano, utile per assorbire l’acqua in eccesso. Poi passeremo alla fase olio, poche gocce (ma giusto 2 sul palmo della mano) di coco-silicone applicato solo sulle lunghezze. I capelli dopo l’asciugatura rimangono morbidi e leggeri ed anche più lucidi, non sono per nulla appesantiti ne appiccicaticci.
La fragranza di lavanda durante l’applicazione è accentuata, ma si affievolisce piano piano nel giro di poche ore.
L’ho usato anche inumidendo leggermente le lunghezze, aiutandomi con uno spruzzino. Anche in questo caso i miei capelli, che sono lisci e fini, risultavano morbidi, per nulla pesantiti. In questo modo il prodotto può essere utilizzato anche per un restyling giornaliero della chioma.

Che dire prodotto promosso a pieni Voti: 10

Ovviamente anche per questo prodotto consiglio di fare una prova allergica sul braccio, specialmente se non avete mai adoperato piante ayurvediche o altri ingredienti.

Dove l’acquisto?
Sito on-line Libellulabio.it
Prezzo: 18,90 (circa)
Codice sconto: RAPUNZELIBELLULA (non cumulabile con altri coupon e su prodotti in offerta, non si applica sui prodotti Eterea – Purophi – Couleur Caramel – Miss W)

Approfondimenti:
Se avete letto l’intervista avrete notato la denominazione Dosha, vediamo nel dettaglio quali sono e quale parte dell’uomo sono collegati. Secondo l’Ayurveda il corpo fisico è pervaso da tre dosha (energie vitali) in proporzioni diverse. Questi determinano tramite il loro stato di equilibrio o squilibrio rispetto alla costituzione individuale (prakriti) lo stato di benessere o malattia dell’individuo. Ogni dosha è composto da due elementi (panca-mahabhutani) e ha determinate qualità (guṇa) che li caratterizzano.
I tre dosha sono:
Vata: composto da spazio (akasha) e aria (vāyu), è il principio del movimento, legato a tutto ciò che è movimento nel corpo (sistema nervoso, respirazione, circolazione sanguigna, …). Le sue qualità sono: freddezza, secchezza, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, durezza, ruvidezza e fluidità. La sua sede principale è il colon e i suoi 5 sub-dosha sono: Prana, Udana, Samana, Apana e Vyana.
Pitta: composto da fuoco (tejas) e acqua (jala), è il dosha legato alla trasformazione, alla digestione intesa sia a livello fisico (stomaco, fuoco digestivo detto anche agni) sia a livello mentale (elaborazione delle emozioni). Le sue qualità sono: caldo, untuoso, leggerezza, sottigliezza, mobilità, nitidezza, morbidezza, levigatezza, chiarezza e fluidità. La sua sede principale è l’intestino tenue e i suoi 5 sub-dosha sono: Pacaka, Ranjaka, Sadhaka, Alochaka e Bhrajaka.
Kapha: composto da acqua (jala) e terra (prithvi), è il dosha legato alla coesione, al tener unito, è proprio dei fluidi corporei, lubrifica e mantiene il corpo solido e uniforme. Le sue qualità sono: freddezza, umidità, pesantezza, grossolanità, stabilità, opacità, morbidezza, levigatezza e densità. I suoi cinque sub-dosha sono: Kledaka, Avalambaka, Bodhaka, Tarpaka e Slesaka.

 

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0