Alia crema capelli ristrutturante

Alia crema capelli ristrutturante

  Formula ricca e cremosa a base di olio extravergine di oliva e olio essenziale di mandarino per un’azione rivitalizzante, ristrutturante e r

Esmeralda Shampoo Protettivo al Mirto
Alkemilla Shampoo Lucidante K-Hair
Volga Hair Butter Fiordiloto
La Saponaria Shampoo solido ai semi di lino
Recensione Shampoo Phitofilos – Linea Pura

 

Formula ricca e cremosa a base di olio extravergine di oliva e olio essenziale di mandarino per un’azione rivitalizzante, ristrutturante e riparatrice. Il suo utilizzo è particolarmente indicato in caso di capelli danneggiati, secchi e sfibrati. Dona morbidezza e splendore al capello, senza appesantirlo.

Dove Comprarlo:

  • Bioprofumerie
  • E-commerce
  • Sito Ufficiale Alia.bio

Prezzo: € 14,90
Contenuto: 200 ml
PAO: 9 mesi
Certificazioni: Vegan ok – Made in Italy

Nel nostro CC (Cronogramma Capillare) la maschera rientra in N

Ingredienti: Aqua, Aloe barbadensis leaf juice (*), Cetearyl alcohol, Glycerin, Cetyl alcohol, Glyceryl stearate citrate, Linum usitatissimum oil (*), Cocos nucifera oil, Olea europaea oil, Argania spinosa kernel oil (*), Butyrospermum parkii butter, Triticum vulgare germ oil, Citrus reticulata peel oil (*), Simmondsia chinensis oil (*), Benzyl alcohol, Guarhydroxypropyltrimonium chloride, Malva sylvestris leaf extract, Panthenol, Citrus reticulata peel oil, Tetrasodium glutamate diacetate, Glyceryl oleate, Citric acid, Limonene, d-Limonene, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Parfum.

*Tutti gli ingredienti con l’asterisco provengono da Agricoltura Biologica

Uso: Applica una noce di prodotto sulle lunghezze lavate e tamponate. Distribuisci uniformemente con l’aiuto di un pettine. Lascia in posa qualche minuto. Risciacqua accuratamente. Rimedio per punte perfette: applica una piccola quantità sui capelli lavati e tamponati, distribuisci sulle punte. Non risciacquare. Procedi con l’asciugatura.

Opionione personale e descrizione:

Usata come maschera post-shampoo:

Il packaging della maschera è quella classica di colore bianco, ma i decori di Maiolica sul coperchio e sul lato della confezione regalano quel tocco particolare, vi parlerò di questa tradizionale arte siciliana più avanti.
La maschera si presenta molto compatta e densa, difficilmente si rovescia, di colore non proprio bianco , profumazione leggera ed agrumata.
Ho applicato poco prodotto, dopo aver lavato con lo shampoo Alia Purificante e tamponato i capelli con un asciugamano eliminando l’acqua in eccesso.
Aiutandomi con le mani ho disteso il prodotto sulle lunghezze (difficilmente pettino i capelli) e lasciato in posa per 30 minuti coperto con una cuffia per tenere al caldo.
Si risciacqua con facilità lasciando i capelli morbidi e setosi, peccato che non rimanga il profumo una volta asciutti.

Usata come leave-in:

Ho applicato pochissimo prodotto sulle punte, gli ultimi sette/dieci centimetri, strofinandolo prima sulle mani eppoi applicandolo accuratamente sui capelli non proprio ben tamponati e a testa in giù. Arrotolato l’asciugamano in testa per finire di assorbire l’acqua in eccesso. Ho lasciato asciugare naturalmente i capelli. Non risultano appesantiti , ma sono morbidi e profumati, ovviamente bisogna saper dosare bene il prodotto sennò rischiate di dovervi lavare nuovamente i capelli.

Consigliato nello styling con il metodo LOC per i ricci, ed ottimo come leave-in su capelli bagnati per i capelli lisci con punte tendenti al secco.

Voto 10+

Maiolica.

Il Nome Maiolica deriva dal nome Maiorca, uno dei centri più attivi in tale smercio nel Medioevo. Le maioliche si distinguono dalle terraglie per il colore della pasta, che in queste ultime è sempre bianco. Si classificano in mezze maioliche, maioliche fini, maioliche d’arte, differendo fra loro principalmente per la natura e grado di raffinazione della materia prima costituente la pasta e per la natura dello smalto. Il prodotto può poi essere ricoperto da un sottile velo di vetrina (di solito piombifera), vernice costituita dal prodotto di cottura della miscela di ossido di piombo e sabbia silicea, macinato e sospeso in acqua, e spruzzato sull’oggetto; il manufatto è quindi sottoposto a una seconda cottura, a temperatura di poco inferiore a quella alla quale è stata condotta la biscottatura, con la quale lo smalto si fissa e incorpora la decorazione, mentre la vetrina forma un velo vetroso, brillante e lucente. È necessario adottare paste, smalti e vetrine dotate di analogo coefficiente di dilatazione per impedire che durante il lento raffreddamento dei manufatti cotti possano verificarsi tensioni capaci di portare a fessurazioni dello smalto o della vetrina che renderebbero i manufatti non più impermeabili. La decorazione si può anche fare applicando i colori sul prodotto smaltato, vetrinato e già sottoposto alla seconda cottura; in questo caso i colori sono addizionati di sostanze gommose organiche che servono a fissarli, e l’oggetto dopo la decorazione deve subire una terza cottura, di solito a bassa temperatura, per incorporare e fissare i colori nella vetrina. A volte, a scopi decorativi, i colori possono essere resi iridescenti mediante trattamento con resinati metallici, con miscele di sali di bismuto e colofonia ecc.

La pittura su Maiolica per la Linea Alia è interamente realizzato da un’artista locale trapanese Giuliana Cordio, all’interno del suo laboratorio artigianale “Di cotte e di crude”. “Quando si possiede un oggetto realizzato a mano si condivide una tradizione e un modo di vivere”. (cit. Giuliana)

La nuova linea “Alia skin care” nasce dalla creazione della Dott.ssa Debora Pollina, originaria di Trapani, laureata in Scienze e Tecnologie dei Prodotti Cosmetici ed Erboristici e successivamente in Farmacia. Da alcuni anni impegnata attivamente nel settore della cosmesi naturale e dell’integrazione alimentare.
“L’obiettivo della nuova linea cosmetica Alia skin care è di investire sulle risorse e sulle tradizioni del territorio realizzando prodotti di alta qualità, che si distinguono per l’elevata concentrazione di principi attivi, così come indica il significato del nome Alia “alto, sublime, elevato”. Una linea dedicata alla cura della pelle e dei capelli dove la purezza degli estratti vegetali si unisce alla ricerca scientifica di formule specifiche e la tradizione dell’arte della pittura su maiolica si sposa con un design moderno ed elegante”.

Abbiamo selezionato ingredienti naturali e tipici nel rispetto delle tradizioni locali e dell’autenticità del territorio Trapanese.
Un’esperienza alla scoperta delle dolci note profumate di fiori di mandorlo, limone, arancio e gelsomino e della delicatezza sulla pelle dell’olio extravergine di oliva, di mandorle dolci e dell’estratto di malva reale.

Di seguito i nostri punti di forza:
Le formule Alia skin care sono sviluppate nel rispetto dell’ambiente, senza petrolati, parabeni, OGM, SLES/SLE, siliconi, derivati animali e in conformità con i requisiti specificati dalla norma UNI EN ISO 9001: 2008.

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!