SCRUB IDRATANTE ALLE ERBE

SCRUB IDRATANTE ALLE ERBE

Buongiorno Rapunzelle, per la serie #impaccodellasettimana voglio mostrarvi i risultati di una nuova ricettina adatta per per capelli da lisci a ricci

Idratazione al Cioccolato
RICOSTRUZIONE STRONG
Impacco della Settimana – Ricostruzione alla Vaniglia
Impacco rinforzante Amla ed Equiseto
Impacco della Settimana – Hennè Red Hell

Buongiorno Rapunzelle, per la serie #impaccodellasettimana voglio mostrarvi i risultati di una nuova ricettina adatta per per capelli da lisci a ricci/crespi/afro e dalle tonalità che variano da castano chiaro a castano scuro/nero.
* L’obiettivo principale di questo impacco è lo SCRUB ma se ne potrà sfruttare anche il potere IDRATANTE come vi spiegherò successivamente.
* Potrà essere esplicato una volta al mese ed è adatto anche per i capelli elastici
* Come dicevo questo scrub è indicato per i capelli castani e/o scuri ma non temete a breve vi parlerò di uno scrub adatto anche per i capelli chiari….

La chiamerò: SCRUB IDRATANTE ALLE ERBE (Per capelli scuri)

Vediamo di cosa si tratta:
Questa ricetta prevede prevalentemente l’utilizzo di erbe ayurvediche in sinergia tra loro e combinati appositamente per ottenere un effetto rinvigorente e stimolante per il cuoio capelluto, antiossidante e idratante per la chioma.
Risultato:
Cute ri-ossigenata, fresca e pulita, capelli morbidi, dissetati e lucidi.

Un trattamento profondamente emolliente e lenitivo dunque adatto anche per cute sensibile e/o problematica.
Inoltre, queste erbe sono molto “versatili” e presentano le più disparate proprietà, questo ne consente l’utilizzo per la risoluzione di molteplici esigenze relative a cuoio capelluto e capelli, ciò vuol dire che sarà possibile esplicare il trattamento su cute secca e delicata ma anche su quella grassa e problematica; ottimo per combattere la forfora (sia secca che grassa), per lenire il prurito e riequilibrare la produzione di sebo; perfetta anche sui capelli secchi, sfibrati e/o trattati chimicamente reidratandoli e svolgendo una funzione protettiva dagli sbalzi climatici e contro le doppie punte.

INGREDIENTI:
– 3 Cucchiai di Baheda
– 2 Cucchiai di Lodhra
– 1 Cucchiaio di Polvere di Mango
– 1 Cucchiaio di Olio di Avocado
– 1 Cucchiaio di Katira (precedentemente preparata)

Scopri qui come preparare la Katira 👉🏼 “Gel fai da te – Come si preparano”

PREPARAZIONE:
Preparare le erbe con acqua calda (non bollente) aggiungendola un po’ per volta e mescolando fino ad ottenere un composto simile allo yogurt che comunque risulterà grumoso ma compatto.
Successivamente aggiungere tutti gli altri ingredienti continuando a mescolare per farle amalgamare bene.

PROCEDIMENTO:
Essendo un trattamento post-shampoo andrà esplicato su capelli puliti appena lavati (con solo shampoo senza applicare balsamo) e ben tamponati altrimenti cola tutto;
Applicare il composto in cute massaggiando delicatamente, con movimenti circolari, con i polpastrelli per un paio di minuti e successivamente distribuire su tutta la chioma fino alle punte;
Coprite con pellicola trasparente ed indossate un cappellino di lana (il cappellino ovviamente in estate può essere omesso) – lasciare in posa circa 30 minuti – al termine del quale dovrete sciacquare abbondantemente ed applicare il balsamo lasciandolo agire un paio di minuti;
Potrete anche fare il risciacquo acido per chiudere il trattamento.

Link articolo Baheda
👉🏼 “Baheda (Bibhitaki)”
Link recensione Baheda
👉🏼 “YOGI GLOBAL BAHEDA (Bibhitaki)”
Link articolo Lodhra
👉🏼 “LODHRA (LODHAR – SYMPLOCOS RACEMOSA)”
Link recensione Lodhra
👉🏼 “Yogi Global Lodhra”
Link recensione polvere di mango
👉🏼 “TOP OP AMCHOOR POWDER (POLVERE DI MANGO)”
Link Katira
👉🏼 “Goond Katira – Gomma Adragante”

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!