Burro di Cocco

Burro di Cocco

  Salve Rapunzelle, oggi volevo parlarvi di una ricetta semplice, veloce e facile da preparare. Come preparare il Burro/Olio di Cocco Ingr

Cristalli Liquidi – Fai da Te
Katiramania WASH ©
Leave-in ai semi di lino
La Vaniglia
Oleolito al rosmarino

 

Salve Rapunzelle,
oggi volevo parlarvi di una ricetta semplice, veloce e facile da preparare. Come preparare il Burro/Olio di Cocco

Ingredienti:

  • Cocco disidratato (farina di cocco)
  • Acqua (quanto basta)

Accessori:

  • Garze
  • Schiacciapatate
  • Pentolino antiaderente
  • Cucchiaio di legno
  • Contenitore
  • Colino

Procedimento:

  • Mettere la quantità di farina di cocco desiderata nel pentolino antiaderente.
  • Aggiungere piano piano l’acqua fino a ricoprire completamente il cocco (deve essere un cm al di sopra del cocco)
  • Accendete il fuoco al minimo e portare a bollore per 30 minuti mescolando di tanto in tanto il cocco per non farlo attaccare

Trascorsi i 30 minuti, spegnete il fuoco e preparate lo schiacciapatate con all’interno le garze, versate il composto nello schiacciapatate con sotto il contenitore e schiacciate molto forte.

Con il cocco rimasto nello schiacciapatate potete ripetere il procedimento fatto sopra. (non buttate il cocco rimasto mettetelo da parte)

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e riponetelo nel frigo, una volta freddo noterete che nella parte superiore del contenitore si è formata una patina bianca e solida.
Ora delicatamente rimuovete la parte bianca solida dall’acqua.
Bene abbiamo finito il nostro burro/olio è pronto.

Conservate nel frigo per al massimo una settimana oppure congelatelo <3

Ed ecco a voi una ricetta per poterlo utilizzare:

Ingredienti:

3 Cucchiai di Burro di Cocco
1 tuorlo d’uovo
2 Cucchiai di olio Extra vergine d’oliva

(questa maschera rientra per chi segue il “Cronogramma Capillare” in Nutrizione)

Procedimento:

Aggiungi al burro di cocco un tuorlo (ricordavi di togliere la pellicina intorno all’uovo) e due cucchiai di olio extravergine di oliva,  mescolando accuratamente la tua maschera all’interno di un contenitore (aiutatevi con un minipimer oppure scaldate il burro di cocco a bagnomaria per scioglierlo).
In seguito, applica la tua maschera per capelli a base di burro di cocco sulla chioma umida, dopo lo shampoo.
Lascia in posa la tua maschera per almeno 20 o 30 minuti, risciacquare con cura i capelli ed applicare il balsamo.

Procedere al leave-in ed asciugatura preferita

Ora vediamo come utilizzare l’acqua rimasta e il cocco rimasto:

  • Con il cocco rimasto possiamo fare uno scrub per pulire il cuoio capillare aggiungendo dell’olio (qualsiasi olio va bene)
  • Con l’acqua rimasta (prima la filtriamo con il colino) la possiamo usare come ultimo risciacquo <3

Spero vi sia piaciuta

Vuoi conoscere altre ricette dedicate alla cura dei capelli, iscrivetevi al nostro gruppo Facebook “Official Progetto Rapunzel Italia”

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!