Olio di maracujá o di frutto della passione, o passiflora

La pelle è la più beneficiata dall'uso dell'olio di maracujá, è tra i più utilizzati nell'aromaterapia, grazie al suo potere di pe

Olio di Obliphica
Idrolati e Oli essenziali
Olio di Lino
Olio di germe di grano
Olio di noccioli di pesca

La pelle è la più beneficiata dall’uso dell’olio di maracujá, è tra i più utilizzati nell’aromaterapia, grazie al suo potere di penetrare nella pelle con facilità.
 Può anche essere utilizzato con altri oli essenziali .
L’olio vegetale di maracujá è ottenuto dopo la pressatura dei semi e proprio per la lavorazione a freddo riesce a mantenere tutti gli acidi grassi e le proprietà medicinali contenute nei semi e può essere utilizzato fino a due anni dopo la fabbricazione. Inoltre l’olio di maracuja, o di “frutto della passione”, o passiflora, ha proprietà idro-nutrienti, anti-ossidanti, emollienti, sebo-riequilibranti, anti-infiammatorie, calmanti, rilassanti, vermifughe, afrodisiache, diuretiche e riequilibranti del sistema circolatorio; quest’olio è anche caratterizzato da un profumo molto gradevole, rendendo la pelle morbida e setosa, purificandola dal grasso.
Il frutto è composto dal 73% di acqua, ricco in grassi, proteine, fibre, ceneri, carboidrati, zuccheri e alcuni minerali come il potassio, magnesio, fosforo, sodio, calcio, selenio e zinco. Da non trascurare che il frutto contiene la vitamina A e C e le vitamine B2 e B3, vitamina K, vitamina J, colina, betacarotene, inoltre contiene OMEGA 6.
In più ha un contenuto di circa 3% di olio rosso-bruno che ha un forte sapore aromatico.
Il frutto “maracujá ” stato “battezzato” dagli indios, il suo nome nella lingua “Tupi” significa ” alimento dentro la ciottola”. Il maracujá presenta una grande varietà di specie, circa 160, ma solo 60 producono frutti. L’albero che dà origine al frutto è nativo del Brasile, considerato il più grande produttore mondiale, esportando migliaia di frutti mensilmente.
Uso:
L’uso più consigliato all’olio di maracujá è per i massaggi, in particolare se utilizzato insieme a oli essenziali.
Bagno- Aggiunto all’acqua della vasca oppure applicato sotto la doccia direttamente sulla pelle oltre ad idratare la pelle l’olio lascia un gradevole profumo e morbidezza.
Massaggi- 
 Massaggiare il corpo per 15 minuti usando l’olio vegetale di maracujá dona una sensazione di benessere . L’olio può essere utilizzato anche per diluire oli essenziali, in questi modo ne permette un assorbimento più veloce dalla pelle, velocizzando la loro azione. Da rispettare la media di 8 gocce di olio essenziale ( si possono usare fino a 3 oli ) per ogni cucchiaio di olio vegetale di maracujá.
Maschera facciale– 
Mescolare un cucchiaino(da caffè) di olio vegetale di maracujá , un cucchiaino (da caffè ) di olio di rosa moscheta ed una goccia di olio essenziale di palmarosa. Applicare nel viso e togliere solo dopo 30 minuti. Questa ricetta è ottima per le pelli macchiate e molto secche.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!