Impacco rinforzante Amla ed Equiseto

Impacco rinforzante Amla ed Equiseto

  Buongiorno Rapunzelle, per la serie #impaccodellasettimana vi mostrerò i risultati ottenuti con un trattamento pre-shampoo che vede come pr

Impacco della settimana – Sidr
IMPACCO DELLA SETTIMANA – HENNATA CASTANA
SCRUB IDRATANTE ALLE ERBE
Idratazione al Methi e Spirulina
Impacco della settimana – Strong Herbal Solution

 

Buongiorno Rapunzelle,
per la serie #impaccodellasettimana vi mostrerò i risultati ottenuti con un trattamento pre-shampoo che vede come protagoniste due polvereri dal potere IDRATANTE, stimolante per la crescita capillare, rinforzante e non solo: l’ Amla e l’ Equiseto; questo impacco sarà dunque adatto ai capelli secchi e spenti (anche trattati e sfibrati) e cute problematica, che tende a sporcarsi rapidamente.

* Ingredienti:
– 1 cucchiaio Equiseto
– 150 ml di acqua
– 4 cucchiai di Amla
– 2 cucchiai di Miele
– 3/4 Gocce di Olio essenziale ylang ylang
– 3/4 Gocce Olio essenziale di limone (o rosmarino)
– 2 cucchiai di Olio di cocco

Impacco rinforzante Amla ed Equiseto

* Preparazione:
Innanzitutto prepariamo il decotto di Equiseto: aggiungete un cucchiaio di polvere di Equiseto in 150ml di acqua a temperatura ambiente, mettete il pentolino sulla fiamma e portate a bollore (questo avverrà nel giro di circa 5 minuti). Una volta raggiunta l’ebollizione spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 10/15 minuti (non di più).

Nel frattempo, in un recipiente a parte, iniziate la preparazione degli altri ingredienti come segue:
Iniziate dall’olio di cocco (ricordatevi che quando è in fase solida potete scaldarlo a bagno Maria) alla quale unirete 2 cucchiai di Miele, mescolando finché non si sarà formato il “gel”. Dopodiché inserite i 4 cucchiai di Amla ed amalgamate bene utilizzando il decotto di Equiseto precedentemente preparato. Il decotto ovviamente dovrà essere filtrato aiutandovi con un colino ed aggiunto un po’ per volta per non rischiare di creare un composto troppo liquido. La consistenza, come di consueto, dovrà essere liscia e senza grumi…una crema simile allo yogurt.
A questo punto aggiungete gli oli essenziali e mescolate un ultima volta per incorporarli bene alla pastella.

* Applicazione:
Essendo, come vi accennavo prima, un trattamento pre-shampoo, va applicato appunto prima di procedere con la detersione. Consiglio comunque di inumidire leggermente la chioma aiutandovi magari con uno “spruzzino”. Applicate l’impacco massaggiandolo delicatamente con i polpastrelli sulla cute e successivamente distribuitelo uniformemente su tutte le lunghezze fino alle punte. Avvolgete il capo con pellicola trasparente e indossate un cappellino di lana (che chiaramente nelle stagioni più calde potrà essere omesso).

* Tempo di posa:
– Minimo 30 minuti
– Massimo 1 ora

Finito il tempo di posa procedete con la detersione utilizzando il vostro shampoo abituale. Dopo aver lavato i capelli l’ideale sarebbe applicare un buon balsamo lasciandolo agire un paio di minuti ma se la vostra chioma presenta lunghezze particolarmente secche potrete procedere come da CC, dunque…dopo lo shampoo applicherete la maschera prevista dal vostro Cronoprogramma capillare e successivamente il balsamo.

Finalizzate come d’abitudine.

Impacco rinforzante Amla ed Equiseto

* Risultato finale:
Come potete vedere dalle foto i capelli risultano lucidi e corposi. La cute perfettamente pulita e fresca, zero prurito e zero irritazioni. Ottimo anche il profumo lieve che lascia sui capelli.

* Proprietà degli ingredienti utilizzati:
– Equiseto: 👉🏻 “Equiseto (Equisetum Arvense)”
– Amla: 👉🏻 “Amla (Phyllanthus Embelica)”
– Olio di cocco: Particolarmente ricco di Vitamina A e Vitamina E svolge un’azione anti-radicali e antiossidante naturale. Si tratta di un ingrediente molto apprezzato per le sue proprietà protettive, ammorbidenti ed emollienti sulla pelle. Esotico e dal profumo paradisiaco, viene utilizzato anche nella cura dei capelli per donare lucentezza e vigore.

– Miele: Ricco di zuccheri e sostanze nutritive, il miele è uno degli ingredienti più potenti per apportare idratazione alle nostre chiome. Nello specifico i suoi principali costituenti sono: – I Carboidrati (fruttosio, glucosio, maltosio, saccarosio, …dal 90 al 95%) che donano morbidezza e idratazione alla pelle e ai capelli. – Le Vitamine (in particolare quelle del gruppo B), sali minerali e amminoacidi che idratano pelle e i capelli fornendo gli elementi di cui hanno bisogno. – Enzimi come la glucosio ossidasi che stimolano la guarigione producendo piccole quantità di perossido di idrogeno regolare, rendendolo un ingrediente lenitivo e rivitalizzante. Inoltre viene considerato un potente batteriostatico.

– Olio essenziale Limone: “Lucidante”, Rinforzante, Purificante e Astringente, questo olio viene utilizzato per la cura della pelle grassa e della cute incline alla forfora. Il suo profumo fresco e fruttato e le sue proprietà toniche e igienizzanti lo rendono un ottimo alleato per la cura della pelle/cute problematica. Non esporsi al sole dopo aver applicato questo olio essenziale in quanto molto fotosensibilizzante .

– Olio essenziale Ylang Ylang: Questo olio dal profumo potente e voluttuoso è una risorsa ideale per la pelle grassa e la pelle stanca. La sua azione tonificante sul cuoio capelluto lo rende un ingrediente di scelta per la realizzazione di shampoo o impacchi per la cura dei capelli. Inoltre è noto anche per le sue proprietà rinforzanti e per apportare lucentezza alla chioma. Prestare attenzione a non eccedere con le dosi ed attenersi alla posologia consigliata in quanto si tratta un oe dermocaustico.

Spero che vi piaccia e se deciderete di provare questo trattamento, fatemi sapere come vi siete trovate.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!