Cultivator’s Light Brown Tinta Vegetale Biologica

Cultivator’s Light Brown Tinta Vegetale Biologica

  Cultivator's - Tinta Vegetale Biologica Light Brown Preparata con grande attenzione per la qualità, Cultivator's Light Brown Tinta Vegeta

YOGI GLOBAL BAHEDA (Bibhitaki)
GENTLEAF SOFT SILK CONDITIONER
Hennetica La saponaria – Tinta vegetale nocciola – Lakshmi
BALSAMO CONCENTRATO BIOFFICINA TOSCANA
HESH PHARMA Heenara Hair wash

 

Cultivator’s – Tinta Vegetale Biologica Light Brown

Preparata con grande attenzione per la qualità, Cultivator’s Light Brown Tinta Vegetale Biologica a base di erbe per capelli è la scelta migliore per incoraggiare lo sviluppo sostenibile e promuove l’emissione zero. A base di ingredienti come cassia, hennè ed altre erbe scelte, questa tinta assicura la totale copertura dei capelli bianchi, donando una colorazione castano chiaro.

Cultivator’s Light Brown è una miscela di erbe 100% Bio con proprietà tintorie e curative. La tonalità ottenuta con l’utilizzo della miscela Light Brown è una nuance vivace e naturale castano chiara. E’ importante notare che il potere tintorio delle erbe è differente a seconda della struttura del capello: i capelli fini risulteranno colorati più intensamente rispetto a quelli spessi. Anche il tempo di posa determina l’intensità del risultato finale; una posa breve donerà nuance più chiare, invece una posa prolungata donerà nuance più intense. Inoltre il colore si assesterà nel corso delle 48 ore successive raggiungendo la colorazione definitiva.
(Golden east store)

DOVE COMPRARLO:
Golden East Store
– Sito ufficiale Cultivator’s color from nature (ma è straniero)
(Ricordiamo che per gli acquisti effettuati presso lo store di Golden East Store è disponibile per il nostro gruppo “Official Progetto Rapunzel Italia” un coupon sconto che troverete nell’album apposito)
PREZZO: € 8,99 (circa)
CONTENUTO: 100g
CERTIFICAZIONE: USDA Organic, EcoCert Organic, India Organic, Cruelty Free International, Vegano
PROVENIENZA: India
PAO: 24 mesi.

INGREDIENTI (INCI):
INCI: Cassia auriculata (Cassia) Leaf Powder*, Lawsonia inermis (Henna) Leaf Powder*, Indigofera tinctoria (Indigo) Leaf Powder*, Emblica officinalis (Amla) Fruit Powder*, Ziziphus spina-Christi (Ziziphus) Leaf Powder*, Eucalyptus globulus (Eucalyptus) Leaf Powder*, Aloe barbadensis (Aloe Vera) Leaf Powder*, Curcuma longa (Turmeric) Root Powder*, Matricaria recutita (Chamomile) Flower Powder*
* ingredienti da agricoltura biologica. 100% degli ingredienti sono provenienti da agricoltura biologica certificata Ecocert Greenlife Cosmos

PACKAGING:
All’interno della scatola in cartone completa di tutti i dettagli, troverete un kit che contiene: 4 bustine ermeticamente chiuse, in materiale “salvafreschezza”, contenete la miscela vegetale biologica per capelli (25g cad. per un totale di 100g di polvere); 1 paio di guanti, 1 cuffia in plastica, 1 volantino informativo.

Una bustina è sufficiente per colorare capelli corti, due/tre bustine per capelli medi, tre/quattro bustine per capelli lunghi e quattro bustine o più bustine per capelli molto lunghi.

Cultivator's Henna

PRINCIPI ATTIVI:
Cassia auriculata: comunemente chiamata hennè neutro funge da agente condizionante, antimicotico e antibatterico. Dona lucentezza e corpo ai capelli spenti o danneggiati, fortificandoli e proteggendoli.
Lawsonia inermis: comunemente chiamata hennè, agisce come pigmento tintorio naturale, idrata e condiziona il capello. Aiuta a rafforzare le radici, riportando il cuoio capelluto al suo equilibrio naturale senza però alterare quello dei capelli.
Indigofera tinctoria: comunemente chiamato indigo, agisce come pigmento tintorio naturale, volumizza, lucida e disciplina. Ha proprietà seboregolatrici ed aiuta a combattere la formazione di forfora.
Emblica officinalis: comunemente chiamata amla o uva spina indiana, ha un alto contenuto di vitamina C, agisce come condizionante ed agente nutriente. Grazie alle sue proprietà ristorative e curative rende i capelli sani e forti. Previene la caduta e rafforza le radici.
Ziziphus spina-Christi: comunemente chiamato sidr, agisce come volumizzante ed agente condizionante per capelli. Dona lucentezza e vitalità alla chioma.
Eucalyptus globulus: comunemente chiamato eucalipto, agisce come agente condizionante, antimicotico e anti-batterico naturale.
Aloe barbadensis: comunemente chiamata aloe vera è un ingrediente chiave per la bellezza, aiuta a mantenere il cuoio capelluto sano e protetto grazie alle sue proprietà curative. Dona idratazione e condiziona i capelli. Stimola la ricrescita portando nutrimento, aiuta a rigenerare il cuoio capelluto irritato riequilibrandone il pH. Previene la caduta ed agisce come agente anti forfora.
Curcuma longa: comunemente chiamata curcuma, agisce come pigmento tintorio naturale. Contiene curcumina che agisce come antimicotico, anti-allergico, anti-infiammatorio, antiossidante, antibatterico ed agente antisettico. E’ un efficace detergente per capelli ed agisce nel contempo come balsamo. Aiuta a controllare la forfora, nutrire i capelli e prevenirne la caduta.
Matricaria recutita: comunemente chiamata camomilla, agisce come condizionante per capelli ed agente anti-irritante per il cuoio capelluto.

Questa tinta non contiene sostanze chimiche, per cui non è in grado di schiarire il tuo colore o garantire una tonalità di colore esatta. La tonalità finale ottenuta può variare in base al tuo colore di partenza, struttura dei capelli, trattamenti pregressi (es. tinte chimiche o permanenti) e alla modalità di applicazione (tempo di posa e temperatura).
Prima di colorare un capello grigio o un capello biondo chiaro con una tonalità scura ti raccomandiamo sempre di eseguire una pre-colorazione intermedia con una tonalità chiara e subito dopo aver eseguito la pre-colorazione passare alla seconda colorazione.

Attualmente sono disponibili 20 nuance (compresa la Cassia)

Cultivator's Henna

E’ sicura per il corpo e la salute e, a detta del produttore, non provoca effetti collaterali, allergia, e danni al corpo quindi è perfetto per coloro che sono attenti alla salute o allergici ai prodotti chimici. Tuttavia, come mi piace sempre dire, “naturale non è sinonimo di sicuro” dunque è sempre buona norma eseguire un piccolo test allergico fai da te applicando una piccola dose di prodotto sull’avambraccio ed attende 24 ore per scongiurare eventuali reazioni cutanee 👉🏼 “Patch test Casalingo per le reazioni Allergiche”

Sconsigliato in soggetti favici  👉🏼 “Henne e Favismo”

Modo d’uso: Lavare i capelli con uno shampoo biologico prima dell’utilizzo della tinta vegetale per capelli. Aprire il numero di pacchetti in base alla propria lunghezza di capelli. Aggiungere acqua calda (35°) alla polvere e mescolare fino ad ottenere una pastella cremosa. Per un singolo pacchetto (25g) utilizzare 100 ml di acqua calda. Applicare immediatamente la pastella in maniera uniforme sui capelli. Avvolgere e coprire i capelli con la cuffia in dotazione. Lasciare in posa da 60 a 90 minuti (a seconda della tonalità desiderata; 60 minuti per una tonalità più chiara e 90 minuti per una tonalità più scura). Risciacquare con acqua.
(Golden East Store )

COME L’ HO UTILIZZATA IO:
Ho Applicato la miscela Cultivator’s LIGHT BROWN subito dopo aver eseguito un primo passaggio con Cultivator’s HENNA, al fine di coprire i capelli bianchi.
Evitate l’uso di shampoo aggressivi o contenenti siliconi – questi prodotti possono ridurre la presa del colore.
– Evitare di aggiungere oli o sostanze grasse, no alle maschere, nella miscela, possono impedire la colorazione. Se le aggiungete state facendo un trattamento “di mantenimento” del colore chiamato Sherazade (o henna gloss) potrete approfondire l’argomento qui 👉🏼“Henna Gloss o Sherazade”

Ho mescolato 100g di polvere (ho capelli medio-lunghi e folti) con sola acqua calda fino ad ottenere una pasta liscia e cremosa simile allo yogurt.

Fate attenzione a non inalare le polveri della miscela!
A chi ha i capelli molto danneggiati, per evitare che essi si secchino, è possibile aggiungere alla “pappetta” del gel semi di lino, gel maizena, zucchero o, in alternativa, un cucchiaino di miele (Anche se personalmente preferisco farlo completamente puro, per non alterare in alcun modo la nuance di base, al massimo aggiungo un pizzico di bicarbonato per smorzare i riflessi ramati dati da lawsonia e un pizzico di sale per far attecchire meglio il colore). In generale per chi vuole ottenere toni caldi potete aggiungere sostanze acide mentre chi, come me, vuole mantenere un tono quanto più possibile freddo, aggiungete sostanze basiche (bicarbonato).
Evitate assolutamente di aggiungere oli (possono impedire la colorazione).
È preferibile applicare la colorazione naturale con un pennello. Se non doveste essere del tutto esperti, consiglio di tenere la ciotola con la pasta a bagnomaria, in modo che rimanga ad una temperatura ottimale per tutta la durata dell’applicazione. La pasta non deve raffreddarsi!

Tutta via ho scelto di preparare la polvere solo con acqua calda (non bollente) e la nuance sui miei capelli è risultata dal tono freddo.

Iniziate dalla radice e proseguite con l’applicazione ciocca per ciocca su tutta la lunghezza. Se prima dell’applicazione fate la riga e dividete i capelli con un pettine potrete facilmente applicare il colore ciocca per ciocca. Distribuite il resto della pasta su lunghezze e punte, massaggiando con le dita. In questo modo si garantisce un risultato uniforme su tutta la capigliatura.
Dopo l’applicazione del colore ho avvolto i capelli con la pellicola trasparente, in modo che la pasta non potesse seccarsi ed ho indossato un cappellino di lana per mantenerla al caldo. Maggiore attenzione presterete nel tenere la pasta al caldo, migliore sarà il risultato. Il tempo di posa dipende dalle esigenze personali e dalla struttura del capello. I capelli sottili o danneggiati da trattamenti chimici assorbono il colore più velocemente di quelli più forti e sani.
Ho tenuto in posa 4 ore (il tempo ideale per una colorazione intensa è di circa 4/5 ore) con doppio passaggio (necessario per chi come me ha i capelli bianchi), avendo una ricrescita evidente ne ho approfittato per valutare anche la resa sui capelli bianchi.
Trascorso il tempo di posa ho risciacquato i capelli con acqua tiepida fino ad eliminare completamente ogni residuo e fino a quando l’acqua dell’ultimo risciacquo non rimane chiara. La cosa che da subito ho notato è che durante il risciacquo non sono presenti residui di polvere, solo acqua colorata!!
Evitate, se possibile, di lavare i capelli con shampoo nelle 24 ore successive, in modo che il colore possa svilupparsi e fissarsi meglio al capello. Occorre tenere presente che il colore potrebbe scurire ulteriormente.
A contatto con l’aria infatti le miscele a base di erbe possono subire variazioni nell’arco delle 48 successive all’applicazione.
Se non doveste essere soddisfatti del risultato, scegliete un tempo di posa maggiore / minore.

Finito il tempo di posa ho applicato, come di consueto, il balsamo, su lunghezze e punte lasciandolo agire 5 minuti …come ultimo risciacquo ho utilizzato la soluzione di acqua e aceto di mele (risciacquo acido).

Ps.:Tenete sempre presente che i capelli fini assorbono maggiormente il colore e quindi vengono tinti con più intensità. Anche il tempo di esposizione determina l’ intensità del risultato.

Asciugatura con phon (aria tiepida alternata a fredda + ultimo getto con aria fredda) per concludere questo magnifico rituale di bellezza ho applicato il leave-in.

Cultivator's Light Brown

OPINIONE PERSONALE:
L’esperienza e la sensibilità sono l’unica vera guida al pieno utilizzo corretto delle erbe per capelli. Infatti, come mi piace sempre dire, ogni capello è diverso e risponderà in piccola parte a modo suo al trattamento.
Consigliato partendo da nuances biondo cenere e castano. Copre perfettamente i capelli bianchi, io ho eseguito, come vi dicevo, il doppio passaggio. Ho fatto dunque un pretrattamento con pura Lawsonia…in questo caso ho usato la nuance HENNA (tenendola in posa 2 ore) di cui troverete la recensione qui 👉🏼 “Cultivator’s Henna”
Dopo aver sciacquato abbondantemente HENNA cultivator’s ho applicato LIGHT BROWN cultivator’s tenendolo in posa 4 ore.
Questo prodotto oltre ad essere tintorio è altresì un prodotto che apporta beneficio ai capelli, poiché avvolge naturalmente le cuticole del capello riparandole e proteggendole dalle aggressioni esterne (grazie lawsonia e Cassia). L’ indigofera è una pianta che possiede inoltre lievi proprietà sebo-regolatrici, ragione per cui questo impacco è adatto ad ogni tipo di capelli.
L’utilizzo delle miscele di erbe tintorie quindi è ideale per mantenere i capelli sani, ravvivarne il colore e renderli luminosi, ristrutturati e brillanti.
Dona dunque corpo e lucentezza ai capelli e dona loro un meraviglioso colore pieno SENZA RIFLESSI RAMATI anche con pose lunghe.
Il colore naturale di base dei capelli e/o la storia della nostra chioma sono determinanti per il risultato finale.
Traendo le somme la resa tintoria è ottima;
La pasta è molto liscia, morbida, per niente sabbiosa, è facile sia da preparare che da applicare. Inoltre, non ha un odore forte.

RISULTATO FINALE:
– Brillanti capelli castani
– Tono freddo
– Non secca molto i capelli
– Ottima copertura dei capelli bianchi
– Capelli rinforzati e curati
– Profumazione tenue

Cultivator's Light Brown

PER CHI SEGUE CC RIENTRA IN R

VOTO: 10

Le tinte biologiche Cultivator’s sono coloranti per capelli in polvere idrosolubili ottenuti da materie prime vegetali naturali. Non schiariscono la tonalità naturale del capello grazie all’assenza di perossido o altri ingredienti di origine sintetica. Inoltre non contengono ammoniaca, metalli pesanti, PPD, parabeni, resorcinolo, ingredienti geneticamente modificati o altre sostanze dannose per la natura e l’ambiente. Non sono testati su animali. Dermatologicamente testati nell’Unione Europea.

Tutti i prodotti Cultivator’s sono fabbricati e confezionati mettendo al primo posto la protezione dell’ambiente e favorendo lo sviluppo sostenibile, riciclando, risparmiando suolo ed acqua, utilizzando esclusivamente energia solare ad emissione zero.

Cultivator's Light Brown

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!