SILKY TOUCH – leave-in fai da te

SILKY TOUCH – leave-in fai da te

Buongiorno ragazze, Oggi,vi mostro come realizzare un leave-in facilissimo da riprodurre in casa, adatto ad ogni tipo di chioma. Gli ingredienti che

Lo schiarente di Monia
Spray protezione Solare per capelli
Balsamo Limone e Menta
Oleolito al rosmarino
Lozione Bifasica – Cute con Forfora Grassa e Dermatite Seborroica

Buongiorno ragazze,
Oggi,vi mostro come realizzare un leave-in facilissimo da riprodurre in casa, adatto ad ogni tipo di chioma.
Gli ingredienti che andremo ad utilizzare sono semplici e facilmente reperibili ma allo stesso tempo validi ed efficaci.
È un leave-in adatto a chi combatte perennemente con il crespo ed ha bisogno di un prodotto disciplinante e performante, che vada non solo a nutrire e idratare in profondità ma anche a definire la nostra chioma.
Gli elementi di cui questo leave-in home made è costituito sono:

– Gel ai semi di lino: estremamente idratante e disciplinante. Aiuta a definire, senza incollare ed appesantire;
– Glicerina: elemento emolliente e idratante, in grado di rinvigorire i nostri capelli;
– Lecitins di soia: ha buone proprietà idratanti, riesce ad attenuare la secchezza ed ha un’azione protettiva sui capelli, difendendoli dalle aggressioni esterne, caratterizzate principalmente dalle condizioni climatiche e dallo smog;
– Olio di Macadamia: nutre il capello in profondità senza appesantirlo. È fonte di vitamina E, ideale per migliorare la salute e l’aspetto della propria chioma. Adatto per capelli sfibrati, secchi e crespi;
– Olio di Iperico: estremamente emolliente, adatto ai capelli secchi e aridi;
– Proteine del grano liquide: costituite da aminoacidi simili a quelli dei nostri capelli. Apportano alla chioma forza, volume e brillantezza;
– Pantenolo: chiamato anche provitamina B5, idrata, fortifica e rende brillanti i capelli. Ha proprietà riparatrici e previene la comparsa delle doppie punte;
– Miele: dona alla chioma luce, idratazione e splendore. Nutre in profondità e da nuova struttura ai capelli sfibrati ed indeboliti.

Per andare incontro a tutte le vostre esigente vi mostrerò DUE versioni del Silky touch.
– Una adatta a capelli lisci o tendenzialmente mossi
– L’altra adatta a capelli ricci e crespi

SILKY TOUCH (leave-in fai da te)

* SILKY TOUCH – Per capelli lisci e tendenzialmente mossi

INGREDIENTI:

FASE A
– 86,5 g di gsl (preparato con sola acqua o con un’infuso a piacere, magari scegliendolo in base alle caratteristiche del proprio capello);

FASE B
– Lecitina 2 g;
– Olio di macadamia 2 g;
– Olio di iperico 1 g;

FASE C
– Glicerina 4 g;
– Proteine del grano 2 g;
– Pantenolo 2 g;
– Miele 2 g;
– 20 gocce di olio essenziale a scelta,oppure mezza fialetta di aroma dolci,o fraganza cosmetica;
– 16 gocce di cosgard;
– Acido lattico per PH 4,5

PROCEDIMENTO:
Preparare il gsl come di consueto. Lasciarlo intiepidire e nel frattempo mettete a bagnomaria tutti gli oli con la lecitina. Lasciate sciogliere il tutto a calore moderato. L’acqua del bagnomaria non deve mai arrivare a temperatura di ebollizione, altrimenti tutti gli oli, che stiamo scaldando, perderanno parte delle loro proprietà. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire qualche minuto. Versate il composto di oli e lecitina nel gsl e frullate con il minipimer. Fate intiepidire ancora un po e unite glicerina, proteine del grano liquide, miele, pantenolo, olio essenziale o aroma scelta, cosgard.
Misurate il PH .
Vi ricordo che un PH ideale per un leave in è di 4,5. Correggetelo con acido lattico se dovesse essere più alto!

SILKY TOUCH (leave-in fai da te)

* SILKY TOUCH – Per capelli ricci e crespi, messa a punto dalla nostra Monia è la seguente:

INGREDIENTI:

FASE A
– 85,5 g di gsl fatto con semplice acqua o con un’infuso a piacere;

FASE B
– 0,5 g di lecitina;
– olivem 1000 2,5 g;
– olio di macadamia 2 g;
– olio di iperico 1 g,

FASE C
– 4 g di glicerina;
– proteine del grano 2 g;
– pantenolo 2 g;
– miele 2 g;
– Oe o aroma a scelta;
– 16 gocce di cosgard.

Preparate il gsl e lasciate intiepidire. Lasciate sciogliere a bagnomaria l’olivem 1000 con la lecitina, l’olio di macadamia e l’olio di iperico. Una volta sciolto versate nel gsl e frullate per 2 minuti. Lasciate raffreddare ed unite le proteine del grano liquide, il pantenolo, il miele e l’oe o fraganza cosmetica scelta.
Infine unite il cosgard e controllate il PH.
Vi ricordo che un PH ottimale per un leave in è di 4,5. Se dovesse essere più alto, correggetelo con poche gocce di acido lattico.

Ho provato ad utilizzare entrambe le versioni del Silky touch.
Dopo svariati tentativi ed esperimenti sono arrivata ad una conclusione perfetta per i miei capelli e per tutte voi che, come me, avete i capelli lunghi, folti, ricci e particolarmente esigenti.
Ho applicato su tutta la chioma, dopo aver tamponato i capelli, la versione SILKY TOUCH per capelli lisci e mossi. Quest’ultimo sostituisce l’utilizzo del burro o olio nel mio metodo (metodo Melissa LOCG), fungendo da anticrespo.
Subito dopo, con tecnica FITAGEM, ho applicato la seconda versione del SILKY TOUCH (quella per capelli ricci e crespi).
Infine, ho applicato qualche zic di GSL.
Quello che vedete in foto è il risultato, che si è mantenuto per diversi giorni.

Non vi resta che provare, divertitevi a spignattare!

SILKY TOUCH (leave-in fai da te)

COMMENTS

WORDPRESS: 0
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!