Deodorante in Crema – Fai da Te

Deodorante in Crema – Fai da Te

Ciao Ragazze, eccoci con due ricette fai da te per un deodorante in crema, si possono personalizzare in base ai gusti, sono molto semplici da fare an

Deoly
BioFive Supreme Nutrition Body Cream
Proteggersi dal sole
Kamelì Acqua profumata Corpo e capelli
Domus Olea Toscana Seguimi Oltre la Tempesta (Solido/Crema)

Ciao Ragazze,
eccoci con due ricette fai da te per un deodorante in crema, si possono personalizzare in base ai gusti, sono molto semplici da fare anche per le spignattatrici in erba, che si approcciano per la prima volta al fai da te.

  1. Deodorante cremoso di Robby

Ingredienti

  • 30 g di burro di karité
  • 15 g di olio di cocco
  • 6 g di Caolino
  • 9 g di amido di riso
  • 10 g di polvere di allume
  • 3-4 gocce di olio essenziale di arancio dolce
  • 3 gocce di tea tree oil
  • 10-15 gocce di olio fragranza Double Cream di Zenstore

Procedimento:
Mettete a scaldare dell’acqua sul fuoco e, nell’attesa, pesate le polveri in un contenitore e, in un contenitore di vetro, pesate il burro di karité e l’olio di cocco. Quando l’acqua sarà giunta a bollore spegnete il fuoco e posizionate a bagnomaria il bicchiere in vetro contenente il burro di karité e l’olio di cocco, in modo da far sciogliere il burro senza comprometterne l’efficacia e le proprietà. Una volta sciolto il tutto aggiungere le polveri e mescolare fino a completo assorbimento delle stesse. Quando il deodorante si sarà raffreddato, ma ancora liquido, inserite al suo interno l’olio essenziale di tea tree, fortemente antibatterico, l’olio essenziale di arancio dolce e la fragranza cosmetica.
Il prodotto apparirà piuttosto liquido ma dopo un paio d’ore inizierà a solidificarsi (per facilitare il processo potete porre il vostro deodorante in frigo qualche oretta) presentandosi come una crema che, lavorata con le mani, si scioglie, rivelando il suo inebriante profumo di pulito. Non essendoci acqua non ha bisogno di conservante; potete aggiungere del Tocoferolo a tale scopo, anche se non ne vedo l’utilità visto che va via come il pane

Sostituzioni:
Ogni ingrediente può essere sostituito; il burro di karité con altri burri, l’amido di riso con quello di mais, il caolino può essere sostituito da una miscela di allume e amido (3 g di uno e 3 dell’altro); a sua volta l’allume può essere rimpiazzato dal bicarbonato di sodio e l’olio di cocco da altri oli leggeri (vedi jojoba o nocciolo di pesca). Lo stesso vale per gli oli essenziali; determinante è quello di tea tree grazie alla sua forte azione antibatterica, nonostante l’odore pungente. Possiamo coprirlo però con l’olio essenziale che più ci aggrada, ad esempio lavanda, o una fragranza cosmetica (assolutamente non necessaria, è solo un vezzo). A tal proposito io adoro la Double Cream per il suo essere classico e adatto a prodotti per la pulizia e deodorazione ma Zenstore ne ha davvero un’infinità, dai fruttati e dolci ai più speziati e freschi, passando per i Dupe di note profumazioni. C’è l’imbarazzo della scelta 😀
Un’idea per sostituire l’olio essenziale di tea tree potrebbe essere la menta, sicuramente più profumata e adatta alle stagioni estive. Come vedete avete una grande libertà di scelta, non vi resta che sbizzarrirvi con questa semplicissima ricetta. Un bacio!

 

  1. Deodorante Cremoso by Melissa

Ingredienti:

  • 22 grammi di Burro di Karitè
  • 14 grammi olio di cocco
  • 32 grammi bicarbonato di Sodio
  • 20 grammi Amido di Mais
  • 12 Grammi Olio di Mandorle
  • 4 Gocce olio essenziale di Tea Tree
  • 4 Gocce olio essenziale di Pompelmo.

Procedemento:

Sciogliere a bagnomaria l’olio di cocco (se è estate ovviamente l’olio di cocco sarà in forma liquida, quindi aggiungete prima il burro di karitè eppoi l’olio di cocco), una volta che si è sciolto, spegnere il fuoco e aggiungere il burro di karitè, mescolandolo dolcemente fino a farlo sciogliere completamente. Unire il seguito l’olio ma mandorle, l’amido di mais, il bicarbonato e gli oli essenziali, mescolare tutto finchè il deodorante avrà una consistenza cremosa, se dovesse risultare, troppo liquido aggiungere altri due cucchiaini di amido di mais, rimescolare fino a che si omegenei il tutto ed attendere che si raffreddi completamente.

Speriamo che le ricette vi piacciano, fateci sapere come vi trovate nei commenti

 

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!