Capelli in estate

Con l’arrivo della bella stagione (finalmente!) si trascorre più tempo all’aria aperta e il sole ci fa compagnia per parecchie ore al giorno, migliorando il nostro umore, inoltre ci permette di fare il pieno di VITAMINA D. Purtroppo però l’estate riserva anche alcune spiacevoli sorprese per la nostra chioma, specialmente se di una certa lunghezza o se per natura abbiamo capelli delicati.

Ecco alcuni consigli per un’estate felice anche per la nostra chioma!

Capelli in estate

1) PROTEZIONE SOLARE PER CAPELLI. Utilizzare una protezione solare specifica, ovviamente ecobio, per le lunghezze. I prodotti oleosi vanno applicati sui capelli inumiditi per evitare l’effetto capelli secchi. Si può optare per un prodotto già pronto o per il fai da te, trovate tutto nell’articolo dedicato ai prodotti solari per capelli.

Spray protezione Solare per capelli

-Protezioni Commerciali 

Prodotti per proteggere i capelli dall’estate

2) PROTEZIONE E LOOK. Raccogliere i capelli in acconciature gentili: trecce morbide, ananas per le ricce, ecc. Quando ci troviamo a fare le lucertole sotto il sole o ci esponiamo al vento (peggio se con la salsedine), oltre ad acconciarli in modo delicato e mettere un prodotto specifico, è necessario proteggere la chioma usando anche un cappello o foulard/ bandane di tessuto naturale e traspirante, come il cotone. In questo modo eviteremo anche fastidiose ustioni della cute e colpi di sole. Attenzione NO alle treccine africane, eseguite spesso sulle spiagge, non sono adatte alle chiome europee e facilmente possono dare problemi come perdita di capelli dovuta alla tensione che deve sopportare la cute. Lasciamo perdere questa moda se vogliamo evitare antiestetici diradamenti.

3) ATTENZIONE AI BAGNI IN MARE O PISCINA. I bagni in acqua di mare o acqua clorata come quella della piscina rappresentano un serio pericolo per la salute e la bellezza della chioma. Insieme al sole questi fattori possono ridurre a paglia i nostri capelli. Dopo il bagno in acqua salata o in piscina bisogna -sempre- sciacquare i capelli con acqua dolce. Quando non è possibile farlo immediatamente dopo il bagno, sarebbe meglio evitare di bagnare i capelli.

4) DETERSIONE E CURA. Una volta a casa o in hotel è bene fare un cowash o uno shampoo. I capelli in spiaggia risentono degli effetti della salsedine anche se non li avete bagnati, al tatto risulteranno secchi, con nodi e per nulla docili al pettine. Lavare i capelli più di 3 volte alla settimana (anche se si suda) non va bene, quindi optiamo per il cowash (fai da te o con un prodotto pronto eco bio) o per un metodo no poo come le farine lavanti o le erbe lavanti. Chi segue il cronoprogramma capillare dovrebbe se possibile non sospenderlo proprio in vacanza al mare: preferite le idratazioni. Cinque/ dieci minuti di impacco con una buona maschera ecobio ricca di attivi sono già meglio di nulla. Poi si procede con il balsamo bio, ovviamente!

5) ASCIUGATURA E LEAVE IN. Noi sconsigliamo sempre l’uso di piastre e arricciacapelli, nonché di usare il phon caldo vicino ai capelli, non fatelo qualsiasi sia la stagione e basta. Visto che l’estate lo permette sarebbe meglio asciugare i capelli naturalmente (all’aria), se il meteo e la nostra salute lo consentono. Scegliere un buon leave-in idratante da applicare due volte al giorno, mattina e sera, è una scelta vincente in estate… e non solo. A maggior ragione quando i capelli sono messi alla prova, è indispensabile non rinunciarvi.

6) HENNÈ E ERBE TINTORIE. Ricordate che è bene evitare di bagnare e/o lavare o capelli per 72 h dopo il trattamento tintorio naturale, altrimenti la resa sarà penalizzata e potrebbero esserci rilasci di colore inaspettati.

Se seguirete questi consigli, usando prodotti ecobio, senza dimenticare il Cronoprogramma Capillare i, vostri capelli saranno bellissimi e non sarà necessario ricorrere a tagli drastici per eliminare doppie punte e simili, basterà una spuntatina. Non dimenticate di abbondare con acqua e tisane, frutta e verdura perché uno stile di vita sano ci rende più belle. Se questo articolo vi è piaciuto continuate a navigare sul sito, troverete altri contenuti interessanti!

Solari come sceglierli e usarli

 

COMMENTS

WORDPRESS: 2
  • comment-avatar
    Dona 3 anni ago

    Ciao facendo il co/wash quindi non utilizzo nessuna maschera dopo ma solo un leave in giusto? Quando poi alterno con shampoo continuo lo CC? Grazie e tanti auguri❤️??

  • DISQUS: 0