SHIKAKAI (Acacia Concinna)

Shikakai scientificamente conosciuto come Acacia concinna è un arbusto spinoso rampicante originario dell'Asia che raggiunge un'altezza di 4-5 met

PEONIA (peonia officinalis)
BARBABIETOLA – BETA VULGARIS – CHUKANDAR
Rosa Damascena
Cocco (Cocos Nucifera)
AMLA(PHYLLANTHUS EMBLICA)

SHIKAKAI

Shikakai scientificamente conosciuto come Acacia concinna è un arbusto spinoso rampicante originario dell’Asia che raggiunge un’altezza di 4-5 metri. I rami sono grigi e armati di spine corte e affilate. Le foglie sono composte in modo impeccabile, lunghe da 15 a 25 centimetri e con 8-10 paia di pinne.

Rachis ha una ghiandola vicino alla base e una delle due vicino all’apice. I foglietti da 20 a 32 paia su ciascun padiglione, sono lineari oblunghi, da 8 a 10 millimetri di lunghezza, con punta appuntita e base subtroncata. Midrib è obliquo. I pannelli sono terminali, negli assi superiori e ampi. Le teste sono gialle, circa 1 centimetro di diametro. I baccelli sono diritti, un po carnosi, piatti, lunghi da 7 a 10 centimetri e larghi circa 2 centimetri. Il suo Habitat è comune nelle calde pianure dell’India centrale e meridionale.

SHIKAKAI

Shikakai è molto ricco di vitamina C e di vitamine A, D, E e K, antiossidanti essenziali per una crescita sana e rapida dei capelli. Queste vitamine forniscono ai follicoli piliferi i micronutrienti necessari per aiutare i capelli a crescere velocemente e in salute.

Uno dei maggiori vantaggi dell’utilizzo di shikakai come normale detergente è dato dalla sua naturalità, quindi risulta essere un ottimo sostituto del classico shampoo.

Altri vantaggi, come ad esempio:

  • Shikakai ha livelli di pH molto bassi, il che significa che i tuoi capelli non saranno troppo sgrassati.
  • Funziona allo stesso tempo come shampoo e condizionante.
  • Previene ed elimina la forfora.
  • Nutre i capelli, facendoli crescere più velocemente e più forti.
  • Può essere usato come shampoo, detergente viso e sapone per il corpo.
  • Rafforza e condiziona i capelli.
  • Mantiene i capelli idratati e lucenti.
  • Protegge il cuoio capelluto dalle infezioni fungine e persino dai pidocchi.
  • Aiuta a ritardare la comparsa di capelli grigi.
  • Rafforza le radici dei capelli.

Vediamo alcune ricette semplici da preparare:

(nel Cronogramma Capillare rientra in Idratatazione)

Shampoo Shikakai (NO POO):

In una ciotola di vetro o di ceramica mescolare la polvere di Shikakai con acqua molto calda (non bollente) fino a formare una pasta non troppo liquida ma nemmeno troppo densa.
Usare un cucchiaio di legno o di plastica per mescolare il composto.
Coprire il composto e lasciare macerare per 20 minuti.
Applicare sui capelli bagnati se si vuole utilizzare come shampoo.
Massaggiare la cute con movimenti circolari.
Tempo di posa: 10 minuti.
Un ultimo risciacquo con acqua e aceto aiuta a mantenere la chioma sana e lucida.
(Per i capelli tendenti al secco si consiglia un uso moderato e l’aggiunta di Amla.)

Altre ricette con lo shikakai le trovate qui: Erbe Lavanti Ricette

Risciacquo al tè verde e Shikakai:

Ingredienti:
1 bustina di tè verde  ( va bene anche quello nero)
2 cucchiai di polvere di shikakai

Preparazione:
Preparare una tazza di tè verde (circa 500 ml).
Aggiungere la polvere di shikakai. Lasciare bollire a fuoco basso per circa 5 minuti. Spegnere la fiamma e lasciare raffreddare la soluzione a temperatura ambiente. Filtrare il tutto con un canovaccio di stoffa.
Risciacquare i capelli e il cuoio capelluto con questa soluzione, dopo averli lavati.
Legare i capelli e avvolgerli in una cuffia.
Attendere per circa 20 minuti e quindi risciacquare con acqua.

SHIKAKAI

Altri Nomi:

ASSAMESE: Amsikira, Kachuai, Pasoi tenga, Suse lewa.
BENGALI: Ban ritha, Ritha, Riitha.
BURMESE: Hpak-ha Sum-hkawn, Kin-mun, Kinmun-gyin.
CINESE: Xiao he huan, Teng jin he huan, guo jin he huan.
FRANCESE: Chikakai, Piquant sappan, Sappan.
TEDESCO: Shikekai-Baum.
GUJARATI: Shikakai.
HINDI: Cikakai, Hikakai, Kochi, Righa, Ritha, Saatalaa, Shika, Shikakai, शिकाकाई,
GIAPPONESE: Akashia konshina.
MALAYALAM: Carmalanta, Carmalantala, Chikaka, Chinikka.
MARATHI: Shikakai, Reetah.
NIGERIANO: Yerepe (Yoruba).
ORIYA: Vimala.
RUSSO: Akatsiia konsinna, Saptala, Shikakay.
SANSKRIT: Bahuphenarasa, Bhuriphena, Carmasava, Charmakansa, Charmakasa, Phenila, Saptala.
SRI LANKAN: Siyakkai.
TAMIL: Cikkay, Ciyakkay, Shika, Shikakai, Shikai, Shikaikkay சிகைக்காய்;
TELUGU: Chikaya, Gogu, Shiikaya, Siikaya.
THAI: Sohm bpaawy, Som poy, Som kon.

Nota bene:

Tutte queste informazioni riportate in questo articolo non hanno lo scopo di diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Consigliamo sempre il pare del medico di base prima di utilizzare qualsiasi sostanza a voi sconosciuta (o parzialmente conosciuta) soprattutto se si è soggetti allergici o particolarmente sensibili, donne in gravidanza e persone sottoposte a cicli farmacologici dovuti a gravi malattie; per maggiore sicurezza è possibile eseguire un patch test casalingo per verificare eventuali reazioni allergiche, scopri come qui  link Test Casalingo per le allergie

Pertanto ci esoneriamo da qualsiasi responsabilità su un uso improprio delle informazioni riportate negli articoli contenuti in questo sito.

Newer Post

COMMENTS

WORDPRESS: 2
  • comment-avatar
    Dona 8 mesi

    Ciao quindi con gli shampoo no poo come lo shikakai non va poi fatta la maschera e utilizzato il balsamo? Io dopo lo shampoo con lo shikakai volevo usarle l’alma… e dopo balsamo … è sbagliato?

  • NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!