Pelle Mista

Pelle Mista

PELLE MISTA è un tipo di pelle abbastanza comune. A causa di una presenza maggiore di ghiandole sebacee nella “zona T” la pelle risulterà più untuosa

ESMERALDA LATTE DETERGENTE STRUCCANTE
Tipi di pelle
Pelle Secca
Doppia Detersione Viso
Gyada Cosmetics Mousse Detergente e Struccante

PELLE MISTA è un tipo di pelle abbastanza comune. A causa di una presenza maggiore di ghiandole sebacee nella “zona T” la pelle risulterà più untuosa mentre nel resto del viso la pelle potrà essere normale o arida. Per una spiegazione più dettagliata e come riconoscere il proprio tipo di pelle leggere il seguente articolo “Tipi di Pelle”

RICETTE HOME MADE PER UNA SKIN-CARE COMPLETA:

* SCRUB AL MELOGRANO (antiossidante e seboregolatore)
Ingredienti:
– 1 cucchiaino di miele
– 1 cucchiaino di zucchero
– 1 cucchiaino di polvere di melograno
– 1 cucchiaino di olio d’oliva
– Qualche goccia di Succo di limone

Versate tutti gli ingredienti in una bacinella e mescolate il tutto,successivamente applicate il composto massaggiando con movimenti circolari.
Lasciate agire un paio di minuti e infine risciaquate con acqua tiepida.

* TONICO ALLE ROSE:
Mescolare del gel Aloe con acqua di rose
E applicare sul viso aiutandosi con dei dischetti di cotone

* IMPACCO PELLE MISTA AMLA E GHASSOUL (purificante, delicato, e Molto idratante… può andare benissimo sia per pelli giovani che per le over 30)

INGREDIENTI:
– 1 cucchiaio di ghassoul
– 1 cucchiaio di Amla
– 1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo (quello che somiglia alla sabbia cinetica per intenderci)
– Qb Infuso di rosmarino in foglie
– 1 cucchiaio di gel aloe estratto dalla foglia
– 1 cucchiaino di miele
– 1 cucchiaino scarso di olio d’oliva
– Qualche goccia di limone

PREPARAZIONE:
Ho prima di tutto preparato l’infuso portando ad ebollizione dell’acqua con dentro dei rametti di rosmarino, spento il fuoco ho lasciato intiepidire e poi filtrato.
Ho utilizzato l’infuso per amalgamare l’erba ayurvedica insieme all’argilla e allo zucchero, mescolando fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.
Dopodiché ho aggiunto tutti gli altri ingredienti, continuando a mescolare ottenendo una “pappetta” dalla consistenza simile alla crema al cioccolato.

PROCEDIMENTO:
– Ho lavato il viso con acqua tiepida e mousse detergente
– Applicato il tonico alle Rose;
– Procedo con lo scrub al melograno;
– Tagliato un pezzetto di foglia di aloe a metà e l’ho passata delicatamente su tutto il viso (non lasciate che si asciughi);
– Sulla pelle ancora inumidita dal gel aloe ho immediatamente applicato la maschera precedentemente preparata, in modo uniforme ed evitando la zona perioculare ed il contorno labbra;
– Ho applicato, adagiandola sul volto, una maschera in tessuto;
– Ho vaporizzato sulla maschera in tessuto, aiutandomi con uno spruzzino, del gel aloe diluito in acqua per renderlo più fluido; Questo al fine di non permettere alla maschera di asciugarsi troppo durante il tempo di posa rendendola delicata e facile al risciacquo;
– Tenuta in posa circa 15 minuti ma se vedete che si asciuga troppo e non riuscite a mantenerla umida, anche 10 minuti sono sufficienti;
– Finito il tempo di posa ho tolto l’eccesso di maschera con acqua tiepida aiutandomi con una manopolina in cotone e successivamente risciacquato il viso con acqua fredda
– Per finire ho applicato la creama massaggiando il viso delicatamente con movimenti fluidi esplicati dal basso verso l’alto

RISULTATO:
Pelle straluminosa e rosea alla vista e liscia e morbida al tatto ma la cosa che amo di più è che i pori sono visibilmente ristretti e quei pochi punti neri sono spariti. Sul mio tipo di pelle è risultata delicata, per niente aggressiva infatti non era minimamente arrossata dopo il trattamento…in più è fresca, sento la pelle perfettamente pulita e detersa in profondità. Ovviamente è necessaria la costanza per ottenere e/o mantenere i risultati desiderati.
Ho seguito un procedimento,diciamo, impegnativo ma vi assicuro che ne vale la pena.

* Suggerimenti
– Procedere alla preparazione dell’impacco in ambiente pulito
– Il composto deve risultare omogeneo e ben amalgamato.
– Assicurarsi che il composto sia compatto e non liquido. L’aggiunta di ulteriori liquidi porterebbe ad una consistenza troppo liquida della maschera.
– Applicare sempre la maschera su viso umido, non asciutto.
– Tempo di posa: 10/15 minuti facendo ATTENZIONE a non farla seccare troppo
– Aiutarsi con una spugnetta o una asciugamano in cotone per rimuovere la maschera
– Questa Maschera è idonea per pelli miste o grasse quindi per chi ha pelle secche o particolarmente sensibili potrebbero risultare aggressiva in questo caso un’idea potrebbe essere quella di sostitute l’amla con la polvere di rosa damascena e il ghassoul con l’argilla bianca
– Io ho utilizzato l’infuso di rosmarino ma può essere sostituito con altri infusi o idrolati dal potere astringente e seboregolatore, ad es. l’idrolato di salvia…oppure se si ha la pelle sensibile e reattiva potrete utilizzare l’infuso di camomilla ecc.
– Evitare l’aggiunta di oli essenziali visto che la maggior parte sono fotosensibilizzanti quindi in estate meglio di NO ma d’inverno ottimi potrebbero essere quello di lavanda, tratree o limone sostituendolo al succo oppure calendula e arancio per pelli sensibili e aride (non più di 2/3 Gocce)

* Consiglio di ripetere il trattamento una volta a settimana

COMMENTS

WORDPRESS: 0
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!